“Come se”, il nuovo brano di Bianco vede anche la firma di Bonomo

Il testo del cantautore torinese vede la collaborazione con l'autore di Gallarate. Si tratta di un brano che amalgama nostalgia e felicità, ecco il video

Generica 2020

Bianco canta ancora e torna dal 17 marzo per INRI con il nuovo singolo COME SE, un brano che amalgama nostalgia e felicità lasciandoci un pieno e quasi paradossale retrogusto di speranza.

Prodotto da Tiziano Lamberti al GAAR Studio e coscritto con Andrea Bonomo autore di Gallarate, il pezzo è accompagnato da un video girato tra i Murazzi di Torino e il backstage dell’ Hiroshima.

Le immagini del video raccontano un sentore di futuro post apocalittico che riveste di un poetico velo di nostalgia il ritmo sognante del brano e diviene capace di nascondere dietro una solitudine assoluta e iperbolica una condizione a noi ben più vicina come quella del silenzio della musica, dei suoi protagonisti e dei suoi spazi.

Un alternarsi tra vuoti e pieni, assenze e presenze con un basso e una batteria incalzanti e il fender Rhodes a spennellare romantiche armonie sulle quali la voce di Bianco racconta come ci si sente ad essere l’ultimo uomo sulla terra.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.