Air France-Klm potenzia le rotte su Parigi e Amsterdam da Linate

La crisi Alitalia sta avendo come effetto collaterale un rafforzamento della presenza di altre compagnie su Linate (e potrebbe essere un danno per Malpensa)

Generico 2018

Alitalia – impantanata nella crisi – lascia liberi (temporaneamente) gli slot a Linate e man mano altre compagnie stanno occupando le “tracce” di volo da e per l’aeroporto “urbano” di Milano.

Dopo l’assegnazione alle low cost (prima ad annunciare l’uso: Easyjet sulla Sicilia), è la volta delle major: il gruppo AirFrance – Klm è pronto a utilizzare gli slot su Parigi e Amsterdam da Linate, come hanno scoperto gli appassionati di Aeroporti Lombardia analizzando la programmazione (lo “schedulato”) della settimana 15-22 luglio.

Se nella stagione Summer 2019 – ultima estate “normale” a cui far riferimento – da Linate si volava una volta al giorno verso Amsterdam con KLM e due volte al giorno verso Parigi con AirFrance, la nuova programmazione prevede un deciso potenziamento su Linate.

Sulla rotta Milano-Parigi sono previsti decolli alle 6.00 (da Malpensa MXP), 6.50 (LIN), 9.45 (LIN), 12.30 (MXP), 17.55 (MXP) e 20.35 (LIN).
Da Milano verso Amsterdam si decolla invece alle 6.35 (LIN), 10.50 (LIN), 12.50 (MXP), 18.00 (LIN) e 19.30 (MXP).

Anche se il “saldo” del numero di voli su Linate rimane lo stesso, la nuova presenza di low cost e compagnie di bandiera sull’aeroporto cittadino di Milano potrebbe cambiare gli equilibri interni al sistema aeroportuale milanese, a danno di Malpensa. Una ipotesi che ripropone il dualismo mai risolto tra i due scali.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.