Malnate continua a sperare nella realizzazione del “Peduncolo”

La bretella che dal Ponte di Vedano porterebbe a Binago toglierebbe traffico pesante dalla città. Anas aveva dato il "via libera" al progetto già nel 2007

malnate 2011 cava cattaneo alto

Il “Peduncolo” è uno di quei progetti visti un po’ come un unicorno: bello, affascinante ma che non si riesce a vedere nella vita reale. Eppure a Malnate l’amministrazione guidata da Irene Bellifemine non vuole far cadere l’idea di realizzarlo. 

Il progetto prevede la realizzazione di una bretella che colleghi la Varesina alla Briantea, dal Ponte di Vedano a Binago. La realizzazione è finita più volte sul tavolo anche dell’amministrazione di Vedano Olona, che a sua volta vedrebbe di buon grado questa opera, come dimostrato nel 2019 quando con una mozione – votata all’unanimità – si chiedeva a Regione Lombardia e Anas di riattivare il progetto, esecutivo già dagli anni ’90 ma mai avviato.

Anas dice sì al peduncolo di Vedano

L’opera era stata anche presa in considerazione nel 2010 all’interno dello studio di fattibilità per l’autostrada Varese-Como-Lecco, che vedeva coinvolte anche le tre Camere di Commercio. Il progetto prevedeva la partenza proprio dal Ponte di Vedano, collegandosi alle arterie di Pedemontana.

Il Peduncolo devierebbe il traffico pesante dalle vie cittadine, sia di Malnate, sia di Vedano Olona, alleggerendo il carico della viabilità aumentando così anche la sicurezza.

Da Varese a Lecco in mezz’ora, ecco il progetto

L’area delle Fontanelle è stata strategica negli ultimi mesi di emergenza sanitaria diventando uno dei principali punti tampone della Provincia, e sarà strettamente interessata anche per il progetto del Peduncolo.

«Abbiamo inserito la riqualificazione dell’area nelle richieste a Regione Lombardia – spiega il sindaco di Malnate Irene Bellifemine -, andrà a beneficio di tutti. La ristrutturazione delle Fontanelle spero che solleciti la Regione anche per realizzare il Peduncolo. Sarebbe un’opera molto importante per Malnate, che aumenterebbe la sicurezza in città». 

autostrada varese como lecco peduncolo malnate vedano olona
Immagine dallo studio di fattibilità

Ci sarebbe anche un’alternativa, un collegamento dall’area delle Fontanelle alla zona industriale di Malnate, ma ci sarebbero degli intoppi legati alla conformazione del territorio, come ammette la Prima Cittadina malnatese: «L’idea di poter collegare con un tornante sembrerebbe fattibile, ma c’è un problema geologico. La nostra prima idea rimane il Peduncolo e speriamo che Regione ci ascolti».

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.