Nella chiesa della Brunella l’ultimo saluto a Dodo Colombo

La cerimonia funebre si terrà mercoledì 14 aprile alle ore 15. Il ricordo sulle pagine social delle società in cui ha lavorato. Minuto di silenzio a Masnago in occasione di Openjobmetis-Venezia

dodo colombo

Saranno celebrati mercoledì pomeriggio – 12 aprile – alle ore 15 i funerali di Edoardo “Dodo” Colombo, il popolare allenatore di basket deceduto a Como, dove era ricoverato, nella notte tra sabato e domenica. La cerimonia funebre si terrà nella chiesa della Brunella a Varese, a pochi passi dalla sede della Robur et Fides, una delle società che hanno fatto parte della carriera di Colombo. Martedì 13 invece, sempre alla Brunella, sarà recitato il rosario (ore 18,45).

Mercoledì sera inoltre, alla Enerxenia Arena di Masnago, sarà osservato un minuto di silenzio prima della partita di basket di Serie A tra la Openjobmetis e la Umana Reyer Venezia. I giocatori biancorossi avranno anche un segno di lutto sulla canottiera.

Tante, nel frattempo, le espressioni di cordoglio dalle società sportive con cui ha collaborato. La stessa Pallacanestro Varese ha ricordato Colombo con la foto che lo immortala con la coppa dello scudetto vinto dai Roosters nel 1999 (fu assistente di Carlo Recalcati); la Robur et Fides invece ha pubblicato una vecchia foto di una squadra di Colombo sponsorizzata “Gamma”. Nastro di lutto invece sui social della Pallacanestro Femminile Varese che ha avuto Dodo tra i suoi ranghi, visto che il basket “rosa” è stato un’altra delle passioni del tecnico che era nato nel 1942.

Addio a Dodo Colombo, sulla panchina dei Roosters tricolori

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.