“Fermiamo la strage infinita”, le modalità dello sciopero generale dell’11 maggio contro le morti sul lavoro

Lo sciopero generale di 4 ore è esteso nella provincia di Varese a tutti i settori, ad esclusione di quello sottoposti a preavviso e garanzia dei servizi minimi essenziali

Sicurezza sul lavoro

Cgil, Cisl e Uil di Varese rendono note le modalità dello sciopero generale di quattro ore indetto nella giornata di martedì 11 maggio per chiedere a tutte le istituzioni un impegno eccezionale per fermare questa strage infinita.

Nella mattinata di martedì 11 maggio – dalle 9,30 alle 12 – si terrà un presidio davanti alla Prefettura di Varese.

Lo sciopero è esteso nella provincia di Varese a tutti i settori, ad esclusione di quello sottoposti a preavviso e garanzia dei servizi minimi essenziali. In quel caso i delegati sindacali organizzeranno diverse forme di lotta o lo sciopero in altre date.

Per tutte le altre categorie lo sciopero è di 4 ore, con queste modalità:

lavoro a giornata: le prime 4 ore del turno

lavoro a turni: le ultime 4 ore del turno di lavoro

Le Rsu-Rsa possono decidere una diversa articolazione dell’orario dellos ciopero per favorire la partecipazione al presidio davanti alla Prefettura.

Cgil, Cisl e Uil: basta morti sul lavoro, quattro ore di sciopero martedì 11 maggio

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.