Il Varese batte il Legnano. Le interviste, Neto: “Contenti”, Sgrò: “Addio playoff”

Le parole dei due tecnici al termine del derby vinto 3-1 dai biancorossi al "Franco Ossola"

calcio varese legnano

Il Varese si prende il derby, batte 3-1 il Legnano e festeggia al “Franco Ossola”. Al termine dell’incontro sono opposti gli stati d’animo dei tecnici delle due squadre. Sicuramente contento Neto Pereira, che anche oggi sostituiva mister Ezio Rossi, e festeggia la seconda vittoria in pochi giorni: «Siamo molto contenti, questo è un derby per continuare la nostra corsa dopo la vittoria di mercoledì. A livello morale è un successo molto importante in questo momento. Oggi i ragazzi hanno dimostrato che sono sul pezzo e hanno voglia di uscire da questa situazione, speriamo di continuare così. Stanno dando qualcosa che non è facile trovare con tutte le problematiche che abbiamo avuto».

Onesto invece l’allenatore del Legnano Marco Sgrò: «Il Varese ha giocato meglio e ha meritato la vittoria. Nel primo tempo non siamo scesi in campo, meritavamo anche il secondo gol. Nella ripresa siamo partiti bene e invece abbiamo preso gol in contropiede. Per i playoff sapevamo che era difficile, dovevamo vincerle tutte e sperare che gli altri non facessero lo stesso. Siamo salvi, basta così».

Protagonista Donato Disabato, che ha chiuso il conto con il gol del 3-1: «Da varesino segnare nel derby è bellissimo, poi c’era mio padre ed è stato ancora più bello. Anche la vittoria è stata splendida, in settimana non mi sono allenato molto ma oggi volevo esserci ed è andata bene. Contro l’Arconatese sarà ancora dura, dobbiamo stare tutti compatti e arriveremo al nostro obiettivo. Giocare a Varese non è come nelle altre piazze, i tifosi si sono fatti sentire, la vittoria è anche per loro».

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.