Grande festa Castellanzese: 5-1 al Pdhae in finale playoff

Nell’ultima partita di Serie D i neroverdi vanno sotto nel primo tempo ma ribaltano i valdostani nella ripresa con la doppietta di Chessa e i gol di Ghilardi, Colombo e Gazzetta. Ma mister Mazzoleni annuncia l'addio

Grande festa a Castellanza! La Castellanzese ribalta il Pdhae, vince la finale dei playoff di Serie D 5-1 e conclude al meglio questa splendida stagione neroverde, che coincide anche con il centenario della società.

Galleria fotografica

Playoff Serie D: Castellanzese - Pdhae 4 di 35

In attesa di sapere se davvero ci sarà la Serie C nel futuro della squadra del patron Alberto Affetti – bisognerà aspettare la graduatoria sui ripescaggi e capire se ci saranno posti liberi da riempire tra i professionisti – la società ha vissuto oggi il momento più alto della sua storia. 

La gara di oggi è stata lo specchio di una stagione un po’ “matta” per la Castellanzese: qualche occasione sprecata nel primo tempo e il gol di Balzo al 15’ su azione d’angolo che aveva fatto scendere un po’ il morale del “Provasi”. Sono bastati però pochi giri di lancette nella ripresa per rimettere le cose in ordine: al 2’ Alushaj lancia lungo, Colombo fa sponda di testa e Chessa ruba il tempo in area a Ferrando subendo fallo da rigore. Il difensore dei valdostani, già ammonito, si becca anche il secondo giallo lasciando i suoi in 10. Chessa dal dischetto non sbaglia e pareggia il match. La gara però è compromessa per il Pont Donnaz, che tre minuti dopo subisce il 2-1: Chessa scodella sul secondo palo trovando pronto Ghilardi alla deviazione in rete. La Castellanzese non si ferma e sfrutta gli spazi per colpire ancora: al 19’ Colombo con un destro sporco batte Vinci per il 3-1 mentre due minuti dopo Chessa sigla il suo gol numero 36 con un rasoterra in velocità. Nel finale mister Mazzoleni concede le standing ovation a Chessa, Colombo e Fusi, grandi protagonisti di questa incredibile stagione. C’è ancora tempo per gioire: al 45’ Gazzetta si inventa un gran tiro di destro che si insacca all’incrocio dei pali per il finale 5-1, chiudendo come meglio non si poteva sognare. 

TABELLINO

Castellanzese – Pdhae 5-1 (0-1)

Marcatori: 15′ pt Balzo (P), 3′ st rig. e 21′ st Chessa (C), 6′ st Ghilardi (C), 19′ st Colombo (C), 45′ st Gazzetta (C)

Castellanzese (3-5-2): Indelicato; Gulinelli (38′ st Sestito), Alushaj, Concina; Talarico (33′ st A. Perego), Mecca, G. Perego, Fusi (30′ st Manfrè), Ghilardi; Chessa (23′ st Gazzetta), Colombo (23′ st Bigotto). A disposizione: Cirenei, Tagliamonte, Negri, Ornaghi. All.: Mazzoleni

Pdhae (4-3-1-2): Vinci; Scala, Balzo, Ferrando, Sassi; Filip, Cena (16′ st Gambino, 34′ st Sterrantino), Tanasa (38′ st Benedetto); Vignali (4′ st Paris); Jeantet (20′ st Borettaz), Varvelli. A disposizione: Gini, Maffezzoli, D’onofrio, Ruatto. All.: Cretaz.

Arbitro: Gemelli di Messina (Masciale e Cataneo; IV uomo: Mucera di Palermo)

Calci d’angolo: 4-4. Ammoniti: Chessa per la Castellanzese; Ferrando per il Pdhae. Espulsi: 3′ st Ferrando (P) per doppia ammonizione. Recupero: 1′ + 4′

Note: giornata calda, terreno in ottime condizioni.

castellanzese pdhae

LA CRONACA

SECONDO TEMPO

49 ‘ – TERMINA LA GARA! LA CASTELLANZESE VINCE 5-1 E FESTEGGIA LA VITTORIA DEI PLAYOFF

45′ – GOL CASTELLANZESE – Super gol di Gazzetta che si accentra da sinistra e manda un destro direttamente all’incrocio 

40′ – Il Pdhae ha un sussulto d’orgoglio ma Varvelli di testa manda fuori di poco. Poi riparte il giro palla della Castellanzese che pensa più a tenere il possesso che non ad attaccare

35′ – Gara che prosegue senza sussulti. I due allenatori stanno dando spazio a un po’ di ragazzi che hanno giocato meno durante l’anno per questo finale

30′ – Gara che si è praticamente cristallizzata. La Castellanzese non spinge ma controlla. Dentro anche Manfrè per Fusi. Punizione di Manfrè che dà l’illusione del gol ma colpisce l’esterno della rete

22′ – Cambi Castellanzese: termina la stagione di Chessa (36 gol) e capitan Colombo. Dentro Gazzetta e Bigotto

21′ GOL CASTELLANZESE – Gulinelli recupera palla e lancia Chessa che fulmina Vinci: 4-1

19′ – GOL CASTELLANZESE – Colombo raccoglie una respinta della difesa avversaria e batte Vinci per il 3-1 

10′ – Castellanzese che non si ferma e sfiora il tris con Talarico che taglia in due la difesa valdostana ma conclude male. Pont Donnaz che invece è sulle gambe e si limita a difendere

6′ – GOL CASTELLANZESE – Chessa inventa per Ghilardi che si fa trovare pronto sul secondo palo

3′ – GOL CASTELLANZESE! CHESSA NON SBAGLIA DAGLI 11 METRI

2′- RIGORE CASTELLANZESE – Sponda di testa di Colombo, Chessa prende il tempo a Ferrando che lo stende in area. Penalty e secondo giallo per il difensore dei valdostani che restano in 10

1′ – INIZIA LA RIPRESA – Nessun cambio per i due mister

PRIMO TEMPO

46′ – FINE PRIMO TEMPO: 1-0 PER IL PDHAE ALL’INTERVALLO

45′ – Prova a chiudere in avanti la Castellanzese ma nel minuto di recupero concesso dall’arbitro non ci sono emozioni

40′ – Bello spunto di Talarico sulla destra, cross in mezzo dove Mecca pasticcia e non riesce a calciare. Poi su lancio di Concina, Chessa sbuca sul secondo palo, controlla ma non riesce a battere Vinci

35′ – Il Pont Donnaz ora si copre con maggiore ordine e gioca con il cronometro, la Castellanzese non riesce a prendere ritmo per attaccare. Jeantet calcia male sulla sponda aerea di Varvelli

30′ – I valdostani si ripropongono con una bella discesa di Scala sulla fascia destra e con un altro corner insidioso di Jeantet. Castellanzese che respinge gli attacchi avversari. Jeantet poi calcia bene di Sinistro ma Indelicato blocca in due tempi. Perego da buona posizione conclude invece debolmente

25′ – Ritmi ora più bassi ma i neroverdi sono più propositivi, anche se non si chiude lo scambio al limite dell’area tra Colombo e Chessa. Poi Chessa prova il destro dai 16 metri ma la mira è alta di un metro. Colombo spara un destro potente su punizione dai 30 metri ma anche in questa occasione la palla passa di poco sopra la porta

20′ – La Castellanzese prova a reagire in cerca del pareggio. Prima Colombo sul lancio di Mecca è in fuorigioco, poi il destro di Fusi dalla distanza non inquadra la porta

15′ – GOL DEL PHAE: Colpo di testa vincente di Balzo in area dopo il terzo corner per i valdostani

10′ – Fusi è ancora il più pericoloso, entra in area da sinistra ma il passaggio per Colombo è intercettato. Poco dopo sullo spunto di Chessa a destra non ci sono compagni pronti in area. Il Pdhae risponde con tre corner di fila

5′ – Castellanzese vicina al gol: Mecca va in verticale per Colombo che viene chiuso dall’uscita bassa di Vinci, poi Chessa non trova il tempo per concludere verso la porta. Poco dopo è Fusi a rientrare sul destro e calciare, ma la palla sfiora il secondo palo. Valdostani che soffrono la velocità dell’attacco neroverde

1′ – Inizia la partita! È la Castellanzese a giocare il primo pallone del match. A rendersi pericoloso è però il Pont Donnaz che su azione d’angolo sfiora il vantaggio. Risponde la Castellanzese con Chessa che ruba il tempo a Cena in area ma calcia debolmente

Ore 16.00: Ingresso in campo delle squadre. Valdostani in completo arancione, Castellanzese in maglia neroverde.

Ore 15.50: A 10 minuti dal via sono in corso gli ultimi preparativi per le due squadre mentre la tribuna del “Provasi” si sta riempiendo (con le dovute limitazioni)

Ore 15.30: A mezz’ora dall’inizio della gara le due squadre si stanno scaldando per questa ultima gara della stagione. Ufficiali le formazioni: mister Mazzoleni si affida al 3-5-2 con Chessa e capitan Colombo in attacco.

Ultimo atto per questa lunga stagione di calcio, che si conclude con la finale dei playoff del Girone A di Serie D. Protagonisti allo “Provasi” di Castellanza saranno la Castellanzese e la squadra valdostana del Pdhae. Chi vince entrerà nella graduatoria per i ripescaggi verso la Serie C.

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Giugno 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Playoff Serie D: Castellanzese - Pdhae 4 di 35

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.