Riaperta la statale 344 tra Porto Ceresio e Brusimpiano

La strada era stata chiusa in mattinata dopo il maltempo che nella notte ha colpito l'Alto Varesotto. Sul posto anche la Polizia locale e il neoeletto sindaco Marco Prestifilippo

Maltempo Porto Ceresio

(foto di Marco Prestifilippo) – Dopo i lavori di pulizia e messa in sicurezza dei tratti dove si sono verificati smottamenti e cadute di detriti sulla sede stradale, è stata riaperta nel pomeriggio la strada statale 344 del lago Ceresio, nel tratto tra Porto Ceresio e Brusimpiano.

La strada era stata chiusa in mattinata dopo il maltempo che nella notte ha colpito l’Alto Varesotto.

Sul posto hanno lavorato i vigili del fuoco, il personale di Anas e le forze dell’ordine, con il supporto della Polizia locale di Porto Ceresio.

A tutti loro il ringraziamento del neoeletto Marco Prestifilippo, alla sua prima “uscita” come sindaco: «Niente  male come battesimo – dice – Ringrazio le forze dell’ordine che da questa mattina stanno adoperando per il controllo del territorio ed il ripristino della circolazione interrotta tra Porto Ceresio e Brusimpiano».

Chiuso un tratto della strada del lago tra Porto Ceresio e il bivio per Cuasso al Monte

 

 

di
Pubblicato il 05 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.