Centro geofisico prealpino: scosse simili a 2004 e 1999

I dati rilevati dall'Osservatorio quando il sismografo alle 11.34 ha cominciato a "cantare" per via del “IV Mercalli“

terremoto 18 dicembre 2021

I tecnici parlano di “forte risentimento“. In effetti appena fuori Varese il tremore, da poco passate le 11.30, le scosse si sono sentite in maniera netta. Qualcuno è uscito a vedere che succedeva, gli studenti di alcune scuole sono stati fatti uscire dalle classi.

Il terremoto, come abbiamo saputo, si è localizzato presso Bergamo

Un terremoto di magnitudo 4.4 nelle vicinanze di Bonate, Treviolo, Dalmine (BG), alle ore 11:34.

«E’ stato forte il risentimento nel Varesotto come IV Mercalli», dicono dal Centro Geofisico Prealpino (autore dell’elaborazione grafica).

E per ricordare un risentimento di simile intensità nel Varesotto bisogna risalire al terremoto di Salò del 24 novembre 2004 (magnitudo 5.2) o Piz Platta del 29 dicembre 99 (magnitudo 4.9).

Ecco invece alcuni elementi “storici” rilevati dai sismografi dell’Osservatorio varesino, per la zona di Bergamo:

1961 11 23 magnitudo 4.7 CAPRINO BERGAMASCO
1979 02 09 magnitudo 4.8 CAPRIATE S. GERVASIO
1995 10 29 magnitudo 4.5 TRESCORE BALNEARIO

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.