Evento sponsorizzato

Apertura dello show room di Good Samaritan ODV a Brunello

Domenica 10 aprile, dalle 14.00 alle 19.00, l’Associazione Good Samaritan ODV organizza un’esposizione dei prodotti artigianali africani realizzati dalle donne vulnerabili del progetto “Cooperativa Wawoto Kacel” di Gulu, nord Uganda

10 Aprile 2022

Domenica 10 aprile, dalle 14.00 alle 19.00, l’Associazione Good Samaritan ODV organizza un’esposizione dei prodotti artigianali africani realizzati dalle donne vulnerabili del progetto “Cooperativa Wawoto Kacel” di Gulu, nord Uganda.

Nello splendido contesto della chiesa di Santa Maria Annunciata saranno disponibili tantissimi prodotti realizzati a mano con materie prime locali, sapientemente ideati dalle donne malate di AIDS, reduci di guerra e disabili della Cooperativa. Ma non solo: continua la collaborazione con il laboratorio dolciario della Casa Don Puglisi di Modica, Sicilia che propone due varietà di colombe (pistacchio e cioccolato) e i dolcini “da riposto” in pasta di mandorle.

Saranno disponili inoltre i cioccolati, i croccanti e le scorze d’arancia tipiche della Sicilia.

Acquistando i prodotti artigianali, ugandesi e italiani, si garantisce alle donne del progetto “Wawoto Kacel” di Gulu un pasto al giorno, le coperture delle spese sanitarie e il sostegno psicologico: infatti, è grazie allo stipendio che le donne guadagnano, possono pagare le tasse scolastiche dei figli e sostenere la famiglia. La Cooperativa è per loro un luogo terapeutico: lavorare insieme e condividere l’esperienza della malattia e della disabilità dà forza e coraggio. Per le donne dunque la Wawoto Kacel (“camminiamo insieme”) non è solo una preziosa opportunità di guadagno, ma anche un sostegno psicologico e spirituale, che presta particolare attenzione allo sviluppo di talenti e creatività. Un progetto ad altissimo impatto sociale!

I prodotti sono unici e solidali: dalle tovaglie in tessuto tinto a mano, agli scialli realizzati col telaio; dai cerchietti e dagli elastici per capelli alle collane in carta riciclata; dalle gonne con colori sgargianti ai sotto piatti in foglia di banano o raffia.

L’ingresso è libero e gratuito.

Sito internet | Instagram

1 Aprile 2022
di

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.