Liquami nel Lanza fra Cantello e Malnate

L’allarme delle Gev: “Il fume soffre, trote e vaironi in pericolo”. Problemi anche

sversamenti lanza maggio 2022

Cattivo odore, un colore marrone, ben lontano dalle trasparenze cristalline che fanno della valle del Lanza un piccolo paradiso per gli animali e gli amanti della natura.

Il risveglio nel pomeriggio di oggi, sabato 21 maggio, è stato brusco ma non inaspettato, come racconta Fabio Facetti, guardiano del fiume e dei suoi segreti: «Era un paio di giorni che si vedeva che qualcosa non andava. Poi oggi, dopo mangiato, la botta». La botta è appunto quell’acqua marrone che non permette di vedere il fondale nel fiume che ha una portata già provata dalle poche piogge. la questione, non nuova a quanto pare riguarda il depuratore di Cantello che già nel periodo attorno a Pasqua aveva dato qualche problema.

«Ho fatto le foto e le ho già spedite al reperibile di Alfa chiedendo un intervento urgente». Fabio è una Gev, una guardia ecologica volontaria che si occupa di territorio e ha ili compito di preservare l’ambiente. «In questo tratto», spiega, «grosso modo attorno al mulino del Trotto e verso la Folla, ci sono i vaironi, piccoli “pesci foraggio“ per i predatori, come le trote. Pesci sicuramente in pericolo per questi versamenti di liquami»

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.