Fontana e Troiani in azzurro per i Mondiali di atletica di Eugene

La gallaratese e la bustocca in lista per un posto nelle staffette alla rassegna iridata nell'Oregon. Europei U18: il gaviratese Zanini in finale sui 1.500 metri

vittoria fontana virginia troiani atletica leggera (foto Fidal)

Saranno Vittoria Fontana e Virginia Troiani a rappresentare la provincia di Varese ai Mondiali di atletica leggera di Eugene, nell’Oregon (USA), in programma tra venerdì 15 e domenica 24 luglio. (foto Fidal)

Lo ha annunciato la Fidal che ha diramato l’elenco di ben 60 atleti stilato dal direttore tecnico Antonio La Torre; un gruppo che comprende tra l’altro sei campioni olimpici di Tokyo ovvero il quartetto delle 4×100 (Patta, Jacobs, Desalu e Tortu), Gianmarco Tamberi nell’alto e Valerio Stano nella marcia. Rispetto ai Giochi l’unico oro mancante è la marciatrice Antonella Palmisano, fermata da una infiammazione all’anca.

Vittoria Fontana, gallaratese di quasi 22 anni (li compirà nel corso dei Mondiali) è in lizza per un posto nella staffetta 4×100 femminile; La Torre porterà negli USA diverse atlete tra le quali scegliere la formazione definitiva. Quest’anno l’atleta tesserata per il Centro Sportivo Carabinieri ha corso per due volte in 11.34, quindi a un centesimo dal personale fatto segnare nel 2021 a Ginevra.

Troiani invece è una delle tre gemelle di Busto Arsizio (Alexandra e Serena le altre) che si sono specializzate sui 400 metri. Ora, a 26 anni, Virginia sta vivendo un “picco” nella sua carriera: un mese fa a Firenze ha ottenuto il proprio primato personale sul giro di pista (52.10) e nei giorni scorsi ha arricchito il proprio palmares con un oro (in staffetta) e un bronzo (individuale) ai Giochi del Mediterraneo di Orano. Anche la 4×400 ai Mondiali sarà scelta su una base di diverse atlete ma su questa distanza è prevista anche la staffetta mista che aumenta le possibilità di gareggiare per tutte.

EUROPEI U18 – ZANINI (GAVIRATE) IN FINALE

Gli occhi degli appassionati varesotti vanno però anche su Gerusalemme dove si stanno disputando gli Europei Under18. Nella squadra azzurra c’è attesa per Manuel Zanini, 16enne mezzofondista dell’Atletica Gavirate. L’allievo di Carmine Pirrella ha disputato la batteria dei 1.500 metri ottenendo una strepitosa qualificazione per la finale in programma mercoledì 6 alle 18,25 ora italiana. Zanini ha chiuso in 3.54.03, secondo sia nella sua batteria sia come tempo assoluto; con lui si è qualificato anche il coetaneo toscano Latena Cervone.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Pubblicato il 05 Luglio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.