Martinenghi medaglia d’oro agli Europei in vasca corta nella staffetta mista

Gli atleti italiani hanno regalato una performance straordinaria agli Europei di nuoto in vasca corta a Otopeni, Romania. Nella squadra l'azzatese Nicolò Martinenghi e Lorenzo Mora, Thomas Ceccon e Lorenzo Zazzeri

martinenghi

Gli atleti italiani hanno regalato una performance straordinaria agli Europei di nuoto in vasca corta a Otopeni, Romania, conquistando il tanto agognato primo oro nella categoria. La squadra italiana, composta dall’azzatese Nicolò Martinenghi e da Lorenzo Mora, Thomas Ceccon e Lorenzo Zazzeri, ha letteralmente dominato la gara della 4×50 mista, confermandosi tra i più forti della specialità.

Nonostante non siano stati battuti record mondiali questa volta, il tempo di 1’30″78, pur rimanendo vicino al loro primato personale, è stato sufficiente a garantire loro la medaglia d’oro. Fin dalla partenza, gli atleti azzurri hanno dimostrato di avere un solo obiettivo: la vittoria. Mora, desideroso di riscattarsi dopo il bronzo nei 50 metri, ha dato il via con un’accelerazione sorprendente, completando i primi 50 metri in soli 22″98.

Martinenghi ha successivamente consolidato la leadership italiana raggiungendo la metà della gara in 48″30. Ceccon ha dimostrato di essere il primo finalizzatore, coprendo i primi 25 metri in meno di 10 secondi. Thomas ha continuato la corsa in modo impressionante, permettendo a Zazzeri di tuffarsi in acqua per gli ultimi 50 metri in stile libero e chiudere definitivamente i conti, conquistando l’ambito oro.

Il podio è stato completato dalla Gran Bretagna, principale contendente della gara, che ha concluso con quasi due secondi di distacco in 1’32″60. Al terzo posto si è piazzata l’Olanda in 1’33″03. Nel finale, c’è stata un po’ di suspense, ma non riguardava le posizioni di vertice, poiché la Turchia è stata squalificata. La vittoria italiana rimarrà sicuramente impressa come uno dei momenti più memorabili degli Europei di nuoto in vasca corta a Otopeni.

Marco Corso
marco.corso@varesenews.it

Cerco di essere sempre dove c’è qualcosa da raccontare o da scoprire. Sostieni VareseNews per essere l’energia che permette di continuare a farlo.

Pubblicato il 06 Dicembre 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.