Controlli in sette locali della movida varesina, tra le irregolarità bevande ai minori e lavoratori in nero

Questo l'esito del blitz delle forze dell'ordine effettuato nella serata di venerdì 1° marzo. A conclusione dell'operazione, il totale delle sanzioni comminate ammonta a 4553€

Movida agitata a Legnano

Allo scopo di garantire la sicurezza e il rispetto delle normative, le forze dell’ordine a Varese hanno condotto venerdì sera, 1° marzo, un’operazione congiunta coinvolgendo la Polizia di Stato della Squadra Amministrativa della Divisione P.A.S., l’U.P.G.S.P., la Polizia Scientifica locale, nonché il personale della Polizia Locale, dei Vigili del Fuoco e dell’Ispettorato del Lavoro. Gli agenti hanno  effettuato controlli mirati presso sette esercizi pubblici del territorio cittadino al fine di identificare eventuali irregolarità e contrastare attività illecite.

Durante il servizio coordinato, sono emerse diverse violazioni amministrative all’interno dei locali sottoposti a controllo. Tra le irregolarità più comuni vi sono la mancata esposizione di SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività), l’assenza di prescrizioni e di certificati di conformità degli impianti.

I verbali sono stati stesi anche per occupazioni di aree esterne non autorizzate, ampliamento delle aree di somministrazione senza la dovuta comunicazione e somministrazione di bevande alcoliche a minori. Inoltre, in due locali, è stata riscontrata la presenza di lavoratori non in regola. A conclusione dell’operazione, il totale delle sanzioni comminate ammonta a 4553€.

Blitz nei locali della movida varesina: sanzioni e controlli

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 02 Marzo 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.