Politici si sfidano ai fornelli per Cuore di cuochi: vince la solidarietà

Circa 150 persone hanno partecipato martedì 9 aprile a Ville Ponti alla cena promossa da Fondazione Giacomo Ascoli per raccogliere fondi a sostegno del progetto Il Faro di Largo Flaiano

cuore di cuochi

Deputati, sindaci, assessori e consiglieri comunali e regionali si sono sfidati ai fornelli per solidarietà martedì 9 aprile a Ville Ponti per la nona edizione di Cuore di cuochi, la cena benefica promossa da Fondazione Giacomo Ascoli a sostegno del progetto Il Faro di Largo Flaiano.

Galleria fotografica

Cuore di cuochi, i politici ai fornelli 4 di 19

Diversamente da quanto accade in campagna elettorale, i politici hanno indossato grembiuli e cappelli da cuoco prima dividersi in tre squadre trasversali ai diversi partiti. Ciascuna squadra, guidata da una cuoca per passione, ha realizzato un primo piatto originale.

Il voto dei commensali ha decretato vincitrice la squadra Mirto, composta da Elena Lucchini, Francesca Caruso, Emanuele Monti, Samuele Astuti e Raffaele Cattaneo che insieme alla cuoca Elena Merella Paolucci hanno preparato il piatto Sardinia Contamination: malloreddus con ragù di salsiccia al mirto e pecorino.

Ma l’applauso è andato a tutti i cuochi che hanno accettato sportivamente la sfida per solidarietà: Davide Galimberti, Giacomo Cosentino, Nicoletta San Martino e Roberto Puricelli – che assieme alla cuoca Gabriella Fantuz, hanno preparato il piatto In Rosa, un risotto al pesto di barbabietola, rossa, mandorle e sommacco – e poi Andrea Pellicini, Andrea Cassani e Giuseppe Licata, ovvero la squadra verza guidata della cuoca Iara Dos Santos nella preparazione di Pizzoccheri in calamarata.

«Ringrazio davvero tutti i politici che hanno giocato con noi questa sera sfidandosi su un terreno per loro inedito ,con grande ironia e disponibilità – afferma Marco Ascoli, presidente della Fondazione che porta il nome del figlio Giacomo – L’intero ricavato della serata andrà a sostegno del progetto Il Faro di largo Flaiano, dove saranno accolte le famiglie dei bambini ricoverati all’Oncoematologia pediatrica dell’Ospedale Del Ponte oltre a medici, ricercatori e associazioni impegnate a sostenere i pazienti nei loro percorsi di cura come TinContro, Adiuvare e Varese per l’Oncologia».

Un ringraziamento speciale anche ai presentatori della serata, Roberto Bof e Sarah Collu, che hanno coinvolto i commensali in giochi e recensioni culinarie e a tutte le attività che hanno reso possibile la realizzazione di questa nona edizione di Cuore di cuochi: Antonella Gensini Art Decor, Derby snc di Conelleri Gianluca Bardelli, Giacomo Miglierina, Jaguar e Land Rover Autosalone internazionale, Mas Amor Banqueting, Living is Life, Nicora Garden, Buosi Pasticceria, Tonetti Forniture Alberghiere, Girolomoni, Rent4food, Guastella Tovaglie, Olio Carli Varese, Lions International Club, Istituto De Filippi, Tanda e Spada, Mantegazza Formaggi.

Politici ai fornelli per la serata benefica della Fondazione Giacomo Ascoli

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 10 Aprile 2024
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Cuore di cuochi, i politici ai fornelli 4 di 19

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.