Oprandi: “E’ il Pd il mio impegno”

"Non posso fare la coordinatrice del centrosinistra, e’ dunque una soluzione contraria al mio programma di riduzione dei costi della politica"

Interviene Luisa Oprandi, nella discussione sui ruoli che l’opposizione andrà a coprire nel prossimo consiglio comunale. Il consigliere Fabrizio Mirabelli ha spiegato che il partito auspica che la Oprandi possa assumere il ruolo di coordinatrice del centrosinistra. La candidata sindaca risponde a stretto giro di posta e spiega che non è possibile: «Il ruolo mi è stato finora proposto da una persona della segreteria, ma in realtà pone dei problemi – afferma la Oprandi – poiché, come mi è stato anticipato informalmente, l’idea sarebbe quella di dare vita a un gruppo misto, esterno al Pd, ma questo farebbe spendere dai 10mila ai 12mila euro all’anno al comune. E’ dunque una soluzione contraria al mio programma di riduzione dei costi della politica – continua – Mi riconosco nel Pd e spero di poterlo sempre rappresentare degnamente, ma non ho l’ambizione di voler fare a tutti i costo la capogruppo, in realtà la discussione è più ampia e possiamo farla serenamente tutti insieme». 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Giugno 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.