“La puzza esiste, troveremo le cause”

Intervento dell’assessore provinciale Marsico: indagini da parte di Arpa, Provincia e comune per capire da dove arrivino i cattivi odori

«La puzza esiste, è un problema e vogliamo capirne l’origine». L’assessore provinciale Luca Marsico interviene sulla questione dei cattivi odori nel tradatese. Secondo l’amministrazione comunale la responsabilità potrebbe essere dell’impianto di compostaggio nella zona industriale, ma non si esclude vi possano essere anche altre cause.
Infatti, nelle scorse settimane, proprio la Provincia di Varese, a cui competono le concessioni per gli impianti di compostaggio, ha deciso di avviare un tavolo tecnico con Arpa e Comune di Tradate, per indagare sull’origine degli odori. «Vogliamo capire cosa stia succedendo – spiega Marsico -. Arpa ha fatto propri interventi e pare che non ci sia un utilizzo incongruo del compostaggio. Sulla vicenda degli odori è stato aperto tavolo, per fornire il più presto possibile una risposta a questo problema. Siamo consapevoli che si tratti di un problema che esiste, altrimenti non ci sarebbero tanti cittadini insoddisfatti. È evidente che si debba dare una risposta, per un intervento quantomeno migliorativo. L’indagine sarà condotta con questa finalità. La puzza c’è e questo è un dato oggettivo».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Agosto 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.