Giovedì sera Festa della Giöbia

Falò e stand gastronomico al Parco Spech in programma la sera del 31 gennaio: “Si rispecchia e relaziona con le proprie identità culturali e le tradizioni Locali”

L’Assessorato alle Identità Culturali e Tradizioni Locali del Comune di Vedano Olona (VA) Vi invita alla Festa della Giöbia che si terrà giovedì 31 gennaio 2013 presso il Parco Spech.

Programma:

– ore 19.00 – presso il Centro Sociale Spech di via dei Martiri – Trippa da asporto

– ore 20.30 – Parco Spech – si brucia la GIÖBIA per esorcizzare le forze negative dell’inverno e propiziare l’avvento della primavera. A seguire Animazione, vin brulè, tè caldo e panettone a cura del Centro Oqupè Coop. “l’Aquilone” e del Centro Sociale Spech

.

«La cultura di un popolo si rispecchia e relaziona con le proprie identità culturali e le tradizioni Locali – spiega l’Assessore alle Identità Culturali e Tradizioni Locali Leopoldo Macchi –. Nel nostro caso la Giöbia (o Giübiana in Brianza), tradizione dell’Insubria (area geografica che si delinea tra le terre del lago di Como e quelle del lago Maggiore e tra il Canton Ticino e il nord di Milano), vede la sua origine in un grande falò allestito la notte dell’ultimo giovedì di gennaio ove viene bruciata la “vecchia”. La Giöbia è festa “calda” d’inverno, momento di aggregazione, saluto alle giornate che si allungano verso la primavera, auspicio propiziatorio, etc. etc. ma soprattutto una coerenza alla nostra cultura e tradizione locale. Nel contesto della festa è usanza che la popolazione compili dei bigliettini dei desideri, auspici, segreti, richieste particolari, da bruciare e quindi propiziare nel falò che voleranno in cielo sotto forma di “ firàpul “ (faville). Concludendo: dove vogliamo andare, se non sappiamo da dove veniamo?»

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.