Tre eventi per il Giorno della Memoria

Uno spattacolo teatrale, una commemorazione, un incontro con le scuole offrono uno sguardo da punti differenti sulla giornata dedicata alle vittime del nazifascismo

Uno spettacolo teatrale, una commemorazione, un incontro con le scuole. Diversi sono gli appuntamenti per il Giorno della Memoria del 27 gennaio, organizzati dal Comune e dall’Anpi di Gallarate.
Gli eventi propongono riflessioni sul Giorno della Memoria con sguardi differenti. Primo appuntamento: sabato 26 gennaio, alle 21, al Teatro del Popolo l’Anpi di Gallarate – con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale – propone "Destinatario sconosciuto", lo spettacolo teatrale di Instabile Quick tratto dal romanzo epistolare di Kressman Taylor (1938) che racconta il rapporto tra due amici ebrei che si scrivono tra la Germania e gli Usa (ingresso gratuito).
Domenica 27 gennaio, alle 11, l’Anpi commemorerà il sacrificio di quanti furono deportati e uccisi dalla furia nazista deponendo una corona di fiori sul Monumento alla Resistenza e sul cippo che ricorda i militari di tutte le Armi deceduti nei campi di concentramento, nel cimitero cittadino. L’orazione ufficiale sarà affidata a Gaia Angelo, Anpi Gallarate.
Terzo evento, lunedì 28 gennaio alle 10.30, proposto direttamente dall’amministrazione comunale, come spiega l’assessore alla cultura Sebastiano Nicosia: «In sala consiliare, grazie anche al presidente del consiglio comunale Casillo, il professore Giorgio Vecchio presenterà il suo libro su Odoardo Focherini, un "giusto delle nazioni" che a causa del suo impegno fu arrestato e inviato in campo di concentramento». Un percorso esemplare, di un cattolico (il libro s’intitola “Dall’Azione Cattolica al campo di concentramento”) che seppe rischiare tutto per aiutare i fratelli ebrei perseguitati dalla furia nazifascista. L’evento è pensato soprattutto per le scuole ma sarà aperto a tutti e gratuito.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.