Due cani avvelenati nel parco pubblico: “A rischio anche i bambini”

L’allarme dalla sezione cittadina dell’Enpa che ha presentato denuncia ai carabinieri: “Nel parco del quartiere Matteotti era presente una sostanza sparsa sul terreno”

Due cani di proprietà, residenti con il proprietario nel quartiere Matteotti a Saronno, sono stati vittime di avvelenamento. A fornire l’informazione è la sezione saronnese di Enpa, l’ente nazionale per la protezione degli animali. Il fatto, secondo l’associazione, si è verificato 15 giorni fa,  quando un pechinese e un incrocio di piccola taglia, condotti regolarmente al guinzaglio per la consueta passeggiata, sono stati attratti da una sostanza presente a terra e cominciano a leccare.

«Questa sostanza sospetta – spiegano dalla sede Enpa di Via Antici – ci è stata segnalata dal proprietario dei due sfortunati animali. È stata sparsa nel parchetto pubblico di Via Don Minzoni, molto frequentato da bambini ma anche da alcuni proprietari di quattrozampe. Il sospetto è che a qualcuno diano fastidio e per ‘punire’ i proprietari ha avuto la brillante idea di spargere veleno.  Con il risultato di mettere a rischio non solo la vita dei quattrozampe ma anche e soprattutto quella di bambini che nel Parco vanno a giocare e che potrebbero, inavvertitamente, entrare in contatto con la sostanza».

 

E infatti di due cani sono stati ricoverati d’urgenza, dopo poche ore dall’ingestione, presso una clinica veterinaria e tenuti in prognosi per un paio di giorni fino a scongiurato pericolo. «Un atto incivile e irresponsabile che non ha alcuna giustificazione. Se il problema, come presumiamo, è la pessima abitudine di alcuni proprietari di lasciare i cani liberi di girare senza custodia e di non provvedere alla raccolta delle loro deiezioni, vale come unica strada il far rispettare la legge. L’inciviltà non si combatte con un atto più incivile ancora» sottolineano i volontari di Enpa.

 A fronte del grave rischio per gli animali e soprattutto per i bambini, Enpa sta procedendo a deporre denuncia presso i Carabinieri affinché predispongano controlli serrati in tutta la zona.

L’Enpa invita tuti i proprietari di animali a custodirli con cura e a fare attenzione durante le passeggiate quotidiane. Analogamente avverte le famiglie di vigilare sui propri figli affinchè non si verifichino rischiose circostanze.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Febbraio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.