Nessun danno erariale al comune. Assolta la Giunta

Sentenza della Corte dei Conti dopo l'esposto da parte dei consiglieri di opposizione che accusavano gli assessori e il sindaco di aver provocato un danno economico al comune con la vicenda del centro sportivo

La Corte dei Conti ha assolto la Giunta dall’accusa di aver creato un danno erariale di più di 60mila euro al Comune con la vicenda Centro Sportivo. La questione risale a qualche mese fa, quando la stessa Giunta venne accusata dai consiglieri di opposizione Giovanni Tavecchia e Claudio Pirrotta di aver compensato le spese fatte dalla società sportiva Uboldese per sistemare il Centro Sportivo cittadino. 
«In questo momento voglio solo ringraziare tutte le persone che ci hanno sempre dimostrato fiducia – commenta il sindaco Lorenzo Guzzetti -, i miei amici che mi sono stati vicino, la mia fantastica Giunta e i ragazzi di Uboldo al Centro. La politica è l’arte di costruire l’amicizia in città. Lo dico ancora oggi. Più forte di prima. Sono contento. Ora chi ha fatto questo gesto assurdo (cioè i signori Tavecchia e Pirotta) ne tragga le conclusioni politiche e, se hanno un minimo di dignità, facciano i passi necessari». 
«Parlando con gli amici della Giunta  – prosegue il primo cittadino – è uscita una domanda che poi mi ha fatto riflettere: "Ma…perchè l’hanno fatto?". Cioè, cosa spinge delle persone a voler creare un danno (un vero danno, si parlava di 62.000 euro!) ad altre persone sapendo ed essendo pienamente coscienti che quello che è stato fatto è stato fatto nel bene di tutta la comunità e che nessuno si è arricchito indebitamente da tale operazione? Cosa spinge, cosa c’è dentro a questo sentimento?»

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Agosto 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.