Omicidio in gioielleria, diffuse le foto dell’assassino

I fotogrammi sono stati catturati dalla telecamera del negozio. La Procura della Repubblica ha attivato anche un numero verde gratuito per segnalazioni

Le forze dell’ordine hanno diffuso questo pomeriggio alcuni fotogrammi tratti dalla telecamera di videosorveglianza della gioielleria di Saronno dove lo scorso sabato, 3 agosto, è stata aggredita e uccisa Maria Angela Granomelli. Nelle immagini è ritratto l’autore dell’omicidio della donna: un uomo adulto che indossava una maglietta a maniche corte, dei calzoncini e una borsa a tracolla.

Galleria fotografica

Le foto dell'assassino di Saronno 4 di 8

L’impianto di sicurezza era vecchio e il filmato era di scarsa qualità tuttavia le foto diffuse dalla Procura della Repubblica sono piuttosto definite. I fotogrammi diffusi sono infatti il risultato di una procedura tecnica del R.I.S. Carabinieri di Parma, per renderli più chiari.

La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Busto Arsizio ha attivato anche un numero verde gratuito 800547547 per segnalazioni sull’individuo raffigurato nelle immagini. Il numero, si legge nella nota ufficiale, può essere chiamato 24 ore su 24.  

Leggi anche – Omicidio in gioielleria, trenta secondi di violenza ripresi dalle telecamere

Negozi chiusi e bandiere a mezz’asta per i funerali di Maria Angela

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Agosto 2013
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Le foto dell'assassino di Saronno 4 di 8

Galleria fotografica

I funerali di Maria Angela a Saronno 4 di 17

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.