“Castronno…al verde”: il Comune cerca volontari per tagliare l’erba

Nuova iniziativa del Comune per arginare la mancanza di fondi pubblici: sabato 6 settembre alle 8.30 si cercano volontari per sfoltire erba e piante nella zona delle scuole e al campo sportivo

Il Comune ha pochi soldi e così la giunta cerca di inventarsi soluzioni alternative. A Castronno non è una novità, viste le precedenti iniziative del sindaco Luciano Grandi, rieletto sindaco alle elezioni dello scorso maggio: prima le caprette per tagliare il prato a villa Puricelli, poi le finestre del Comune lavate con le manone dello stesso primo cittadino. La situazione, a Castronno come altrove, peggiora di anno in anno per le amministrazioni comunali chiamate a far quadrare i bilanci, e così ecco la nuova iniziativa messa in campo: “Castronno…al verde”, un’idea per tagliare il verde pubblico nelle zone sensibili del paese. L’invito è per tutti i cittadini volenterosi che possano e vogliano dare una mano laddove non arrivano le risorse del Comune (i due stradini e i tre lavoratori socialmente utili non riescono a star dietro al lavoro da fare): sabato 6 settembre il ritrovo è fissato alle 8.30 davanti all’area delle scuole, da dove partirà l’opera di sfoltimento dell’erba prima che cominci l’anno scolastico, per poi proseguire verso il campo sportivo, dove esordirà domenica prossima la squadra del paese. Una decina di volontari si è già messa a disposizione, ognuno col suo mezzo, il resto lo metterà a disposizione l’amministrazione comunale. Per tutti i volontari al termine della giornata di lavoro ci sarà una salamellata ristoratrice. Per partecipare o per informazioni si può chiamare il numero 0332896224.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.