Colonia di Alassio, a rischio la stagione estiva

Il vecchio gestore lascia ed è corsa contro il tempo per trovarne uno nuovo che prenda in mano la struttura. E nel frattempo si aspetta ancora il grande piano di rilancio delle colonie comunali

alassio colonia bustocchi

E’ una corsa contro il tempo quella per garantire una normale stagione nella colonia estiva di Alassio. Dal 31 marzo scorso, infatti, non c’è più nessuno a tenere in mano la struttura di proprietà comunale dal momento che la cooperativa che la gestiva ha rifiutato una proroga del contratto. L’amministrazione, infatti, nell’attesa di un piano per il rilancio del servizio aveva chiesto al vecchio operatore di continuare per altri 6 mesi ma la risposta è stata negativa.

Così da qualche giorno è iniziata una corsa contro il tempo per trovare qualcuno che prenda in mano la colonia, salvando la stagione estiva. Il comune ha infatti diffuso un bando da poco più di 90.000 euro per l’affidamento urgente del servizio. Ma i tempi sono stretti e l’estate incombe.

Nel frattempo, però, la giunta starebbe lavorando ad un piano per il rilancio delle due strutture della città: quella appunto di Alassio e quella all’Aprica. Con una durissima nota nelle scorse settimane l’amministrazione ha infatti smentito le voci che circolavano su una possibile dismissione del servizio e anzi ha annunciato che “a breve saremo in grado di presentare un progetto di rilancio delle attività delle colonie”. 

Marco Corso
marco.corso@varesenews.it

Cerco di essere sempre dove c’è qualcosa da raccontare o da scoprire. Sostieni VareseNews per essere l’energia che permette di continuare a farlo.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Aprile 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.