Tra social e mobile, anche Eni a GlocalNews

L'azienda parteciperà a due incontri dedicati alla comunicazione digitale all'interno del grande festival

bloglab

Eni è partner di GlocalNews, il festival del giornalismo online organizzato da Varesenews che prenderà il via domani, giovedì 19 novembre. Eventi, incontri, confronti, spettacoli, esperienze e workshop indagano sulle rivoluzioni del digitale nella comunicazione: social, mobile e local journalism hanno radicalmente cambiato il rapporto tra giornalismo, aziende e comunità.

Nei panel “Quando il giornalismo rallenta: può la comunicazione oggi essere slow?” e “Dagli Stati Uniti a Varese: dalle multinazionali alle piccole imprese tra comunicazione e giornalismo”, a cui partecipa Eni, si indagherà come la comunicazione abbia riscoperto nuove storie di “lentezza”, posto come valore umano, sociale ma anche strategico d’impresa. Così per la comunicazione aziendale, digitale, passa per social e blog slow.

Il magazine online Eniday, recentemente lanciato da Eni, descrive bene la strategia dell’azienda nella comunicazione digitale: racconta storie di esplorazione e ricerca, ma anche le esperienze delle persone che ogni giorno sono al lavoro per trasformare le risorse naturali della nostra Terra in energia.

Eniday completa la galassia digitale di Eni e la arricchisce di contenuti che verranno distribuiti su tutte le piattaforme del gruppo. Eni è protagonista del dibattito globale sull’innovazione nel campo dell’energia, attraverso il sito istituzionale Eni.com (che resta al top del ranking mondiale dei migliori siti aziendali), Eniday, la rivista Oil e il sito di analisi Abo.net e la propria community social in costante crescita, che è stata appena arricchita dall’arrivo della nuova pagina Facebook istituzionale.

di
Pubblicato il 18 novembre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore