Premiati a Varese i vigili più valorosi della Lombardia

Non è stato scelto un giorno qualunque per celebrare i 25 'migliori' agenti di Polizia locale in servizio in Lombardia, ma quello del santo Patrono. In una cornice speciale, quella di palazzo Estense

I premiati della polizia Locale regionale

Non è stato scelto un giorno qualunque per celebrare i 25 ‘migliori’ agenti di Polizia locale che, fra
il 2012 e 2014, si sono distinti per meriti di servizio in Lombardia: ma il giorno in cui si festeggia San Sebastiano, il patrono degli agenti di Polizia locale e dei loro comandanti, ufficiali e sottufficiali.

Galleria fotografica

I premiati della polizia Locale regionale 4 di 107

E non è stata nemmeno scelta una cornice qualunque per la prima tappa di una serie di incontri annuali che vogliono celebrare l’impegno della polizia locale: ma quella, splendida, di Palazzo Estense a Varese.

Proprio qui l’assessore regionale alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione Simona Bordonali, insieme a numerose personalità come il prefetto Giorgio Zanzi, il sindaco Attilio Fontana e il consigliere regionale Luca Marsico ha riconosciuto a 25 vigili che si sono particolarmente distinti dal 2012 al 2014.

«Sono felice di incontrarvi in occasione della prima ‘Giornata della Polizia locale regionale’ – ha spiegato l’assessore regionale Bordonali – una giornata che diventerà itinerante e ci porterà in tutte le province, perché riteniamo fondamentale riconoscere le peculiarità di tutti i territori e comandi».

Tra di loro ci sono agenti che hanno liberato persone anziane da edifici in fiamme, arrestato rapinatori pericolosi, evitato suicidi o stupri, recuperato donne cadute nel lago con l’auto: veri e propri eroi quotidiani, tra i quali spiccano anche tre agenti che rappresentano questa provincia.

Si tratta dell’agente della polizia locale di Cardano al Campo Giuseppe Graiff, che fermò il suo ex capo quando fece fuoco contro la sindaca Laura Prati (che poi, tragiocamente, morì) e il vicesindaco Costantino Aimetti; il commissario di polizia locale dell’unione di Lonate Pozzolo e Ferno Vincenzo Liguori, che fermò un litigio violento tra donne, una delel quali minacciava con la pistola un vigile e accoltellava un’anziana, dopo avere fatto una rapina e l’agente di polizia locale di Saronno Vittore Zammaretti, che su segnalazione di passanti, ha sventato un tentativo stupro avvenuto  in un box.

TUTTI I NOMI E LE MOTIVAZIONI NELLA GALLERIA FOTOGRAFICA COMMENTATA

«Siamo orgogliosi che la prima edizione della festa per la polizia locale regionale, pensata come itinerante tra le province coinvolte, abbia avuto come prima tappa Varese» ha dichiarato Attilio Fontana, che ha fatto gli onori di casa.

Mentre il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia Raffaele Cattaneo, impegnato in altre occasioni istituzionali, ha affidato a un messaggio le sue parole: un messaggio che il capo dei vigili di varese, e ospite della manifestazione, Emiliano Pezzon, ha letto ai presenti. «Il mio plauso va al lavoro quotidiano svolto dalla Polizia Locale, che è caratterizzato da un altissimo senso del dovere, amore per la Lombardia, attenzione alle persone e al bene comune» «Tutte queste caratteristiche – prosegue Cattaneo nel messaggio – sono riconosciute, non solo a quanti riceveranno oggi l’onorificenza per i loro particolari meriti, ma, in generale, a tutti coloro che con professionalità svolgono il loro prezioso lavoro con umiltà e lontano dai riflettori. Il mio saluto e il mio ringraziamento va a tutti i membri del Corpo della Polizia Locale, meritatamente premiati e insigniti di questa significativa onorificenza».

«Ritengo questa iniziativa un giusto riconoscimento per l’impegno delle forze di polizia locali – ha spiegato il prefetto di Varese Giorgio Zanzi – E posso testimoniare personalmente l’evoluzione della polizia locale nel senso di una maggiore professionalità e capacita di intervento in casi sempre più impegnativi».

Infine, un commento è giunto anche da Davide Galimberti, candidato Sindaco per il centro sinistra a Varese, che oggi ha partecipato alle celebrazioni della Giornata regionale della Polizia Locale: «Intendo evidenziare l’importanza del ruolo dalla Polizia locale» «Per me la sicurezza dei cittadini rappresenta un principio fondamentale, per affrontarlo ci vuole rigore e maggior pattugliamento dei quartieri, anche a piedi, da parte della polizia locale».

 

 

Stefania Radman
stefania.radman@varesenews.it

Il web è meraviglioso finchè menti appassionate lo aggiornano di contenuti interessanti, piacevoli, utili. Io, con i miei colleghi di VareseNews, ci provo ogni giorno. Ci sosterrai? 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Gennaio 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

I premiati della polizia Locale regionale 4 di 107

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da data50

    Restiamo stupiti nel leggere che a Varese ci sono i Vigili Urbani.
    Ci chiediamo dove sono tutto il giorno questi dipendenti pubblici pagati con i nostri soldi.
    Dove se ne puo’ trovare qualcuno in giro ? Sembra che l’organico comprenda qualche centinaio di uomini !
    E poi si parla del controllo della sicurezza dei cittadini, del controllo del territorio e chi piu’ ne ha piu’ ne metta….
    Bravi !

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.