“Noi virtuosi come Morazzone”

Il sindaco di Bodio si associa a Bianchi: "Noi paghiamo i fornitori a 25 giorni. Se tutti facessero così l'economia locale ne guadagnerebbe"

bodio lomnago eleonora paolelli sindaco 2014

Bodio batte Morazzone 1 a 0. Una “gara” a chi è più virtuoso e che ha conseguenze positive per tutti: per i cittadini e per le imprese. Il sindaco di Morazzone Matteo Bianchi ieri ha dichiarato che il “Comune di Morazzone, nonostante la crisi, la burocrazia e le norme romane, paga i propri fornitori a 30,93 giorni di media“.

Da Bodio Lomnago risponde Eleonora Paolelli: “Siamo della stessa opinione del sindaco Bianchi – dice – e siamo così convinti che essere buoni pagatori sia vitale per sostenere la nostra economia che noi paghiamo a 25 giorni di media.

E siamo d’accordo con Bianchi: se tutti si comportassero come noi magari ci sarebbero meno aziende in ginocchio”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.