Varese benedice il matrimonio tra sport e turismo

Nata ufficialmente la "Varese Sport Commission" per incrementare i visitatori sul territorio. Maroni: «Largo a buone idee». Filippa Lagerback testimonial

filippa lagerback

È nata a Milano ma è varesina a tutti gli effetti: la Varese Sport Commission, voluta dalla Camera di Commercio della nostra provincia, si è presentata ufficialmente nella sede della Regione davanti a tanti rappresentanti del mondo economico, sportivo e turistico dei “sette laghi”.

Galleria fotografica

Filippa Lagerback testimonial di "Varese Sport Commission" 4 di 14

La commissione servirà a proporre in modo massiccio la possibilità di trascorrere un periodo di ferie nel Varesotto attraverso pacchetti mirati, realizzati in occasione di tante manifestazioni sportive che vengono organizzate da queste parti. Un discorso che vale sia per i grandi eventi – uno su tutti, la Tre Valli, come sottolineato dall’assessore Cattaneo – sia per quegli appuntamenti, e sono tanti, che si rivolgono ad atleti amatoriali o semi-professionistici e alle loro famiglie.

L’iniziativa ha pochi precedenti in Italia ed è stata applaudita dal padrone di casa, il governatore Roberto Maroni. «Il nostro compito è quello di sostenere le buone idee e per fortuna in Lombardia queste non mancano. La “Varese Sport Commission” è una di queste e infatti abbiamo aderito con piacere» ha detto il numero uno di Palazzo Lombardia, affiancato per l’occasione dagli assessori Antonio Rossi (uno che di eventi sportivi se ne intende, dall’alto dei suoi titoli olimpici) e Mauro Parolini, quest’ultimo responsabile dello sviluppo economico. «La VSC – ha proseguito Maroni – si inserisce nella nostra iniziativa legata alla promozione turistica della regione, che ha un tessuto capace di andare oltre il manifatturiero. Ringrazio quindi la Camera di Commercio che nonostante i tagli è riuscita a coagulare le forze per sviluppare quest’iniziativa». Maroni ha anche ricordato come in provincia di Varese ci siano ben quattro siti Unesco; dieci sono quelli lombardi sui 50 totali censiti in Italia.

Se i titoloni, giustamente, si rivolgono alla nascita di questa interessante novità che “copre” diversi campi, i flash hanno avuto come principale bersaglio la neo-nominata ambasciatrice di VSC, la modella e presentatrice svedese Filippa Lagerback. Non una scelta casuale, e infatti non bisogna fermarsi al passaporto della bionda e apprezzata conduttrice: «Filippa fa parte della nostra squadra a pieno titolo – ha spiegato il presidente di Camera di Commercio, Renato Scapolan – Vive da tempo vicino a Varese, è ormai una di noi. E il “noi” è un valore di questa iniziativa».

La diretta interessata, molto attiva sui social network (da mesi, non da ora) nel proporre le bellezze di Varese e dintorni spiega: «Credo che Varese sia una città a misura d’uomo e per questo mi piace. L’ho scoperta fin nei dettagli girandola in bicicletta, ora ci vivo stabilmente e la amo davvero».

La giornata, culminata con l’evento ufficiale, è stata per molti addetti ai lavori del Varesotto più lunga: sul pullman che ha portato la nutrita delegazione a Milano si sono infatti alternati al microfono diversi inviati che hanno parlato del proprio ruolo e dell’esperienza maturata in ambito sportivo e turistico. Carrellata aperta dal segretario generale di CamCom, Mauro Temperelli («La nostra commissione è la terza in Italia e la prima in Lombardia, regione dove il turismo è sempre più importante») e proseguita con lo stesso Scapolan e con il presidente di Federalberghi, Brovelli. A seguire volti noti come il delegato del Coni, Marco Caccianiga, gli imprenditori Luca Spada (Eolo) e Rinaldo Corti (Elmec), il presidente del Varese Calcio Gabriele Ciavarrella, Gianni Chiapparo, Roberto Bof, Marco Dal Fior, Fabio Lunghi, Rudy Collini, Paola Ferrario, Margherita Acquaderni e Paola Alesini. Tante voci per tante orecchie, per iniziare a fare sistema e per mettere in comune tante esperienze positive, che hanno radici profonde in tutto il Varesotto.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Marzo 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Filippa Lagerback testimonial di "Varese Sport Commission" 4 di 14

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.