Frecce Tricolori, istruzioni per l’uso

Il programma delle esibizioni aeree, gli appuntamenti collaterali ma anche le informazioni per raggiungere le due cittadine interessate dal grande evento

frecce tricolori apertura

C’è grande attesa per l’esibizione delle Frecce Tricolori sul Lago Maggiore. Lo spettacolo è in programma sabato 2 luglio ad Arona mentre le prove si terranno nel pomeriggio di venerdì 1. Come da tradizione, l’evento promette di richiamare migliaia di appassionati che si daranno appuntamento lungo le rive piemontesi ma anche sull’altra sponda del Verbano, ad Angera e nei dintorni.

Il programma ad Arona:
dalle ore 14.00 alle ore 15.30
14.00-14.20 EAM P3 FLYERS – pattuglia civile svizzera con 5 aerei P3
14.20-14.40 4 aerei anfibi dell’Aeroclub di Como ammareranno davanti ad Arona dopo aver effettuato degli ammaraggi in sequenza
14.40-15.00 HH139A – Elicottero AM dimostrazione elisoccorso
15.00-15.15 TEAM BLUE VOLTIGE 2 – motoalianti Fournier – piloti veneti da molti anni sulle scene
15.15-15.25 ZLIN 50 aereo acrobatico – pilota Guido Racioppoli
dalle ore 15.30 alle ore 16.00
15.30-15.55 Esibizione aerea delle Frecce Tricolori della Pattuglia Acrobatica Nazionale dell’Aeronautica Militare
ore 18.00, lungolago – concerto della Fanfara dell’Aeronautica Militare
ore 21.15, Chiesa Collegiata di Santa Maria – Un grande concerto per organo e tromba chiude l’11 edizione del Festival Organistico Internazionale “Sonata Organi” ingresso libero
In entrambe le giornate dell’evento sul Lungolago Caduti di Nassirya di Arona saranno presenti gli stand di: Aeronautica Militare, Aero Club di Vergiate A.Marchetti (tra gli enti organizzatori dell’evento con il presidente Peppino Villella), Associazione Arma Aeronautica sez. Verbania, Club Novarese Frecce Tricolori di Ghemme, Fastweb, Piazzai Models, Poste Italiane, Turismo Friuli Venezia Giulia, Volandia.

Fastweb allestirà uno spazio relax e giochi per bambini, mentre allo stand di Poste Italiane sabato 2 dalle 10.00 alle 16.00 sarà attivo il servizio di annullo filatelico.
Sul lungolago di fronte ai giardini pubblici Volandia posizionerà un aereo a grandezza naturale.

Le iniziative ad Angera – Nella cittadina della rocca per l’occasione sono state organizzate molte iniziative che interesseranno l’area del lungolago e non solo. Qui il programma completo

La tribuna in riva al lago – I commercianti di I Love Angera allestiranno sul lungolago una tribuna a pagamento per chi vuole godersi lo spettacolo delle Frecce in pieno relax e in una delle posizioni migliori. La tribuna ha già esaurito i 50 posti con poltroncina del sabato, ma ci sono ancora molti posti liberi. Il consiglio è quello di arrivare già in mattinata e prendere comodamente posto in tribuna al costo di 12€ il sabato e 9€ il venerdì. (Info sulla tribuna presso l’agenzia viaggi La piazzetta del mondo di Angera). Guarda la mappa

Come raggiungere Arona – Il mezzo di trasporto migliore per raggiungere Arona è sicuramente il treno che grazie alla collaborazione di  Trenord che amplia l’offerta con maggiori corse e più capienza dei treni. La stazione di Arona si affaccia sul lungolago e gli spettatori che arriveranno in treno si troveranno direttamente nel centro della manifestazione. Per le giornate del 1 e 2 luglio saranno messi a disposizione dei parcheggi straordinari oltre a quelli già esistenti sul territorio (clicca qui per scaricare la cartina). Anche la Navigazione Lago Maggiore in occasione dei due giorni di manifestazione amplierà l’offerta, inserendo nuove corse.

Limitazioni al traffico ad Angera – Dalle 9 del mattino alle 18 di sabato 2 luglio, il lungolago sarà chiuso al traffico. Ulteriori dettagli sulle modifiche alla viabilità nella cittadina saranno fornite nelle prossime ore. Per i parcheggi è possibile consultare la mappa predisposta dal comune.

Sesto Calende – A Sesto Calende per consentire lo svolgimento dell’esibizione aerea sono previste alcune modifiche della viabilità (QUI), della circolazione (QUI) ed è stato istituito il divieto di balneazione nelle giornate di venerdì 1 e sabato 2 luglio (LEGGI QUI).

Taino – In occasione dello spettacolo delle frecce tricolore ad Arona dal Parco di Taino si potranno ammirare le evoluzioni della pattuglia acrobatica nazionale grazie all’organizzazione dell’associazione I Dumitt. Appuntamento sabato 2 luglio dalle 14, mentre dalle 12.30 aprirà lo stand gastropnomico e nel corso del pomeriggio ci sarà spazio per giochi per i più piccoli e prove di zumba. Ci saranno anche  parcheggi a disposizione e alcune deviazioni del traffico (descritte sulla pagina facebook del Comune di Taino).

Ranco – La Pro Loco di Ranco, in occasione delle frecce tricolori di Arona, organizza il pranzo sul lungolago di Ranco con la paella, panini, insalate e patatine, e tanto altro. Appuntamento sabato 2 luglio dalle 12.30 per il pranzo e alle 15.30 con l’esibizione. È possibile prenotare la paella e da asporto (informazioni sulla pagina Facebook della Pro Loco).

Ci saranno modifiche alla viabilità e possibili disagi. Ecco le variazioni in sintesi: lungolago fino ad Angera chiuso a tutto il traffico dalle ore 9.00 a fine manifestazione, quindi sono pedonale e ciclabile. I parcheggi a Ranco saranno in Via Quassa, campo da Rugby e altro prato, raggiungibili solo ed esclusivamente dalla provinciale su Via Quassa. Via Roma sarà accessibile ai residente e per raggiungere esclusivamente solo l’ospedale d’Angera. Tutte le altre strade saranno accessibili solo esclusivamente ai residente.  Parcheggio moto nel cortile del Comune. Parcheggio disabili sul lungolago. Punto di assistenza sanitario 112 sia venerdì che sabato ambulanza sul lungolago. In aggiunta solo sabato altra ambulanza su Via Lungolago. La cittadinanza è invitata a sfruttare le strade chiuse alla circolazione per muoversi a piedi e in bicicletta. Possibili chiusure straordinarie delle strade anche venerdì in caso di particolare afflusso di spettatori o possibili problemi di traffico.

Maria Carla Cebrelli
mariacarla.cebrelli@varesenews.it

Mi piace andare alla ricerca di piccole storie, cercare la bellezza dietro casa, scoprire idee slow in un mondo fast. E naturalmente condividerlo. Se credi che sia un valore, sostienici.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Giugno 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.