“La città bianca” alla Sala Montanari

La proiezione del film di Maurizio Fantoni Minnella è in programma per sabato 17 dicembre alla Sala Montanari

“NELLA KASBAH-SUITE D’ALGERI LA CITTA’ BIANCA”  DI MAURIZIO FANTONI MINNELLA

Dopo il successo di pubblico della prima serata con il reporter Giorgio Fornoni, il prossimo appuntamento dell’associazione “Le vie dei venti” si terrà sabato 17 dicembre alle ore 21 sempre presso la Sala Montanari a Varese. con la proiezione del film “NELLA KASBAH-SUITE D’ALGERI LA CITTA’ BIANCA”, un film documentario realizzato dal filmaker, scrittore e critico cinematografico varesino Maurizio Fantoni Minnella.

I muri dipinti con un bianco accecante, i volti dei bambini, le improvvise terrazze aperte sul mare aperto, ma anche immagini lontane che ci restituiscono le due anime della “città bianca”, quella romantica e quella politica e militante; il regista percorre vicoli e anfratti della kasbah, ci rimanda volti e corpi, luci e ombre, voci e suoni. Il film documentario rappresenta un’interlocuzione rispettosa nei confronti delle culture “altre” del vasto mondo.

Durante la serata vi sarà un collegamento in diretta da Algeri con Padre Piero Masolo, missionario del PIME, impegnato in molte attività e servizi fra cui offrire anche ai giovani algerini provenienti dai quartieri popolari una biblioteca della Casbah e corsi di sostegno. Un raro esempio di dialogo interreligioso.
Allego il volantino della serata e dei prossimi appuntamenti, con la preghiera di diffonderlo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore