Flash mob contro la chiusura della strada provinciale 33

Nuovo atto di protesta a Ispra da parte del comitato spontaneo difesa viabilità e ambiente della frazione di Barza

Nuovo atto di protesta a Ispra da parte del comitato spontaneo difesa viabilità e ambiente della frazione di Barza nato in difesa della sp 33 che rischia la chiusura con l’eliminazione del passaggio a livello di via Mongini e il conseguente isolamento della frazione dal resto del paese.
«I cittadini in protesta – dice Rina Di Spirito, capogruppo in consiglio comunale della lista Insieme per Ispra – erano simbolicamente in silenzio per sottolineare il colpevole mutismo di un’amministrazione che non li ha coinvolti quando poteva e doveva farlo  e li ha informati solo a giochi pressoché fatti».

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 febbraio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore