In menopausa sì, anziane no: come affrontare la seconda vita in forma (mangiando bene)

Folla delle grandi occasioni per seguire i consigli del professor Stefano Salvatore e e della dottoressa Sabina Pelizzari. E a far diventare gourmet i loro consigli c'era chef Davide Brovelli

Alimentazione e menopausa: con chef Brovelli è al top

C’era la folla delle grandi occasioni per il primo corso Tigros dedicato ad alimentazione e salute: e sì che l’argomento che veniva trattato era uno dei più spinosi, meno trattati e più delicati per i soggetti coinvolti, la menopausa.

Galleria fotografica

Alimentazione e menopausa: con chef Brovelli è al top 4 di 53

Al Buongusto di  Solbiate Arno, sede “storica” dei corsi Tigros, una folla di signore (ma anche qualche uomo pronto a informarsi di più su questo “misterioso” periodo della vita di una donna) si è riunita per ascoltare i consigli del professor Stefano Salvatore –  varesino, ginecologo e responsabile dell’Unità funzionale di Uroginecologia dell’IRCCS Ospedale San Raffaele, nonchè presidente della European Urogynaecological Association –  e la dottoressa Sabina Pelizzari – Fisioterapista, specializzata con master in riabilitazione pelvica – su come affrontare quella che non è una malattia, ma semplicemente un periodo dell’esistenza di una donna. «Un periodo che, con l’allungamento della aspettativa di vita, diventa anche lungo ed è giusto affrontare come merita».

Innanzitutto, quindi, non sentendosi vecchie, ne accettando come ineluttabili i guai e i disagi che la menopausa comporta. E magari, prendendo la vita “dalla parte giusta” per prevenire alcuni di questi non inevitabili guai.

Con l’attività fisica, per esempio (“che coinvolga tutti i muscoli, perineo compreso” sottolineano gli esperti), ma anche con una buona alimentazione, che assicuri calcio, vitamina D, Omega 3 e una buona quantità di fibre.

A rendere una cena gourmet questi consigli ci ha pensato una “vecchia conoscenza” dei corsi:  chef Davide Brovelli, de Il sole di Ranco, cuoco formatore alla Cucina Italiana e ormai storico relatore ai corsi Tigros.

Brovelli ha preparato un menù che ha “fatto il pieno” di tutti gli elementi salutari per questo periodo, senza rinunciare a una briciola di gusto, con le preparazioni che contraddistinguono da sempre lo chef di  Ranco: cominciando da un Carpaccio di barbabietole e asparagi bianchi di Cantello marinato nei profumi, un risotto al the matcha e scampi, con farina di spinaci essiccati e Ombrina al cartoccio con salsa di miele e cacao. Parola d’ordine: niente zuccheri semplici, pochi grassi, una buona dose di latticini e tanto, tanto gusto.

Le ricette, come sempre, le potete trovare sul sito di Tigros, meglio ancora iscrivendosi alla newsletter, che vi avvertirà della loro pubblicazione.

Per guardare la loro realizzazione passo passo fin da subito – e scoprire un po’ delle chicche svelate dagli esperti – potete invece rileggere  il nostro liveblog.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Aprile 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Alimentazione e menopausa: con chef Brovelli è al top 4 di 53

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.