Emozioni queste sconosciute: una summer school a Idea.Lab

Il percorso, in 4 incontri, si svolgerà dal 5 all'8 settembre e sarà condotto dalla Fondazione filantropica HExMa

idea.lab

Archiviata la paura agostana, Idea.Lab, il laboratorio per l’occupabilità di Busto Arsizio, riapre le sue porte offrendo formazione, conoscenza e sperimentazione. Dal 5 all’8 settembre, ospiterà la prima summer school, organizzata da Fondazione HExMa, una Onlus Filantropica  e condotta dalla psicologa e psicoterapeuta Maria​ ​Caruso.

Idea.Lab, laboratorio realizzato dall’ITE E. Tosi e dall’Isis Ponti di Gallarate, organizza questo percorso destinato ai ragazzi tra i 6 ed i 13 anni dal tema: Emozioni…queste sconosciute!. Un’esperienza educativa ed esperienziale di quattro incontri rivolti a bambini di età compresa tra i 6 e i 13 anni, con l’obiettivo di fornire strumenti per riconoscere, esprimere e gestire le emozioni in maniera appropriata attraverso lo sviluppo di competenze emotive, relazionali e comunicative. I partecipanti impareranno ad esprimere, rispecchiare e modulare le proprie emozioni grazie a punti di riferimento autorevoli e sicuri, acquisendo così una valida “valigia della sicurezza” per affrontare la vita adulta.

La Fondazione, presieduta da Jacopo​ ​Mele​, uno dei 30 under 30 più influenti al Mondo secondo Forbes, è una eccellenza nazionale che ogni anno coinvolge i migliori talenti under 30 in Italia ed all’estero in progetti di mentorship, con l’obiettivo di trasferire competenze tra personalità imprenditoriali od esperti e giovani talenti.

Per registrare il proprio figlio alla Summer School, in programma da martedì 5 Settembre a Venerdì 8 Settembre, potete inviare una mail a valentino.magliaro@hexma.org o un messaggio alla pagina Facebook:

https://www.facebook.com/fondazioneHEXMA/

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 agosto 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore