Il gatto del PalaYamamay fa innamorare tutti

Da un mese al palazzetto di via Gabardi c'è una piacevole presenza

gatto palayamamay

Da un mese circa, il Palayamamay ha un inquilino davvero speciale, che con la sua presenza sta scrivendo una storia curiosa e singolare per la società bustocca.

Il gattino si è presentato all’interno della struttura e da subito è stato accolto con amore da staff e giocatrici della UYBA, ma anche dai ragazzi e dallo staff del Powervolley Mlano.

Il simpatico neo arrivato si è già dimostrato a suo agio all’interno di tutti gli spazi dell’arena, girovagando tra sala pesi, tribune, sala stampa e qualche volta, solo se chiamato dalle ragazze, anche al centro del campo. Il gatto del Palayamamay è dunque un animale non solo dolce, ma anche incredibilmente rispettoso delle persone che lo circondano.

Così il direttore generale Enzo Barbaro: “Il gatto è stata una sorpresa inaspettata, ma ci siamo davvero innamorati tutti di lui, sia noi che i ragazzi di Powervolley Milano. Abbiamo chiesto se qualcuno l’avesse perso, ma per ora non abbiamo ricevuto risposta per cui, fin quando nessuno si presenterà, sarà uno di noi. Stiamo provvedendo a cibarlo, accudirlo e l’abbiamo già affidato alle cure di un veterinario (Andrea Mazzucchelli, che ringrazio) per le vaccinazioni. E’ un maschietto, in buona salute, e stiamo pensando ad un nome per lui, leggendo i suggerimenti dei tifosi che lo hanno accolto con tenerezza anche sul web. Anche le ragazze amano il gattino e hanno già deciso di contribuire alle spese per crescerlo. Chiedo a tutti coloro che lo incontreranno all’interno del Palayamamay di avere rispetto di lui e di amarlo come stiamo facendo noi”.

di
Pubblicato il 06 settembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore