Si accende la fiaccola di Special Olympics

Seicentocinquanta tra atleti impegnati in tre giorni di gare. La cerimonia inaugurale

La cerimonia inaugurale di Special Olympics

Si dice sport ma a Varese nel weekend si legge Special Olympics. La fiaccola della manifestazione è stata finalmente accesa.

Galleria fotografica

La cerimonia inaugurale di Special Olympics 4 di 36

Alla cerimonia di apertura, presentata da Paola Saluzzi e da Pier Bergonzi, vice direttore della Gazzetta dello Sport, erano presenti il sindaco di Varese Davide Galimberti, il presidente di regione Lombardia Attilio Fontana, l’ex governatore Roberto Maroni, il sindaco di Gallarate Andrea Cassani, il senatore Giancarlo Giorgetti. Con loro anche l’economiasta ed ex premier Mario Monti, l’ex prefetto Giorgio Zanzi.

Tra gli ospiti sportivi, che hanno portato sul palco la bandiera italiana, c’eano Aldo Ossola, Beppe Marotta, Dino Meneghin, Ivan Basso, Elia Luini e molti altri.

La parte spettacolare ha visto protagonista la danza aerea, nelle performance dello studio Festi.

COS’È SPECIAL OLYMPICS
Seicentocinquanta tra atleti impegnati in tre giorni di gare. Da oggi, 27 aprile e fino al 29 la provincia di Varese ospiterà i giochi regionali estivi Special Olympics. Una manifestazione sportiva nata negli Stati Uniti per volontà di Eunice Kennedy e che dal 1999 ha assunto connotati internazionali. Riconosciuto dal Comitato olimpico Internazionale, è un programma educativo per persone con disabilità intellettiva dove lo sport diventa veicolo di integrazione e di valorizzazione di abilità differenti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 aprile 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La cerimonia inaugurale di Special Olympics 4 di 36

Galleria fotografica

inaugurazione special olympics 4 di 14

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore