“Una mongolfiera sta atterrando sulla ferrovia”

L'allarme, lanciato da un passante, ha bloccato i treni. Si temeva un'emergenza. I carabinieri risolvono il problema

mongolfiera

Una mongolfiera in difficoltà sta atterrando sulla linea ferroviaria”. L’allarme é scattato questa mattina, domenica 22 luglio attorno alle 8, quando un passante ha visto il pallone aerostatico abbassarsi sulla terra in direzione della ferrovia tra le stazioni di Tradate e Vengono Inferiore.

Raccolta la denuncia, i carabinieri hanno messo al corrente Trenord che ha bloccato i treni in circolazione sulla linea Laveno Milano. Il timore era che la mongolfiera, in difficoltà,  nella discesa sfiorasse le linee aeree elettriche creando anche guasti al sistema di alimentazione. Sul posto, intanto veniva inviata una pattuglia della locale caserma per capire cosa stesse succedendo.

Al loro arrivo, però, i militari hanno trovato il pallone regolarmente atterrato a terra, alla distanza regolamentare ( 60 metri). Gli occupanti, degli svizzeri, avevano calcolato il tragitto e il punto di atterraggio in modo regolare, anche se non avevano fatto i conti con la preoccupazione del passante a terra.

Alla fine, quindi, l’allarme è suonato a vuoto anche se il capitano dei carabinieri di Saronno Laghezza ha affermato che in questi casi l’eccesso di zelo può essere prezioso onde evitare danni possibili.

L’allarme è così rientrato provocando solo il ritardo di circa 40 minuti per due treni in circolazione al momento dell’atterraggio.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Luglio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.