Contro il bullismo 400mila euro a fondo perduto

Bando della Regione per selezionale progetti che possano contrastare il fenomeno del bullismo e cyberbullismo

Bullismo e cyberbullismo

Bullout‘ è la linea d’intervento dell’assessorato regionale alle Politiche per la famiglia,
Genitorialità e Pari opportunità che mette a disposizione 400mila euro a fondo perduto per programmi di prevenzione e contrasto a bullismo e cyberbullismo, con particolare riferimento al mondo della scuola.

I progetti dovranno sensibilizzare, informare e formare, minori, famiglie, vittime di atti di bullismo e di cyberbullismo; proporre azioni di recupero rivolte agli autori di atti di bullismo e di cyberbullismo; suggerire azioni di sviluppo e di consolidamento delle policy di contrasto a scuola e in comunita’. I progetti dovranno indicare obiettivi, target, azioni, tempistiche; partenariato; dati di contesto; ambiti di intervento scelti e piano economico.

Le spese ammissibili sono solo quelle riferite al progetto e riguardano personale dipendente o non dipendente per il periodo di realizzazione; iniziative di comunicazione per la diffusione e la promozione; beni strumentali, quali attrezzature, necessari all’attuazione; spese generali non superiori al 5% del costo totale. Le spese ammissibili sono quelle sostenute dal capofila o dal partner e sono riconoscibili dalla data di pubblicazione sul Burl e fino alla data di conclusione del progetto. Non saranno considerate ammissibili le spese di investimento per acquisto di beni ammortizzabili.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 settembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore