Vandali all’ospedale: ko quadri elettrici del vecchio centralino

Qualcuno ha forzato la porta del locale tecnico nel seminterrato ed ha messo fuori uso alcuni quadri elettrici prima di chiudere gli interrutori che regolano la fornitura di ossigeno ad alcuni reparti

Ospedale di saronno

Quadri elettrici, ma solo quelli del vecchio centralino ormai quasi completamente in pensione, messi ko e condutture dell’ossigeno chiuse. E’ l’insolito vandalismo messo a segno qualche notte fa all’ospedale di Saronno.

Qualcuno ha forzato la porta del locale tecnico nel seminterrato ed ha messo fuori uso alcuni quadri elettrici prima di chiudere gli interrutori che regolano la fornitura di ossigeno ad alcuni reparti.

Fortunatamente l’intervento non ha avuto conseguenze per personale e degenti tanto che l’episodio è stato scoperto solo la mattina successiva dagli incaricati alla manutenzione. I danni ai quadri sono stati riparati in mattinata. Sono in corso le indagini dei carabinieri della compagnia cittadina per chiarire i contorni della vicenda oltre ad identificare l’autore del raid

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore