La jazzista Elisabetta Guido in concerto a Varese

In scena con il pianista Yazan Greselin. Appuntamento per il primo dicembre in viale Sant’Antonio. Inizio live ore 21, ingresso libero

Generico 2018

La cantante salentina Elisabetta Guido, una delle più interessanti voci jazz della scena nazionale, si esibirà sabato 1 dicembre al Caesar di Varese in duo con il pianista Yazan Greselin (viale Sant’Antonio; inizio live ore 21, ingresso libero). 
In scaletta pezzi molto noti del repertorio swing, standards jazz e brani gospel che rimanderanno alle festività di fine anno. Immancabili, tra le canzoni che verranno eseguite, le intramontabili “Jingle Bell” e “Oh Happy Day” e alcune delle composizioni più note di Duke Ellington, Cole Porter, Chick Corea e Charles Mingus. Non mancherà neppure una manciata di brani originali della vocalist pugliese tratti da “The Good Storyteller”, il suo ultimo lavoro discografico.
Elisabetta Guido è una cantante e un’autrice jazz che vanta collaborazioni con artisti del calibro di Renzo Arbore, Javier Girotto, Fabrizio Bosso, Ares Tavolazzi e Paolo Di Sabatino. Grazie alla sua versatilità (è anche pianista, arrangiatrice, docente e direttrice di coro), si cimenta spesso con repertori gospel e soul e non disegna incursioni nell’ambito della lirica. Nel suo ultimo album (“The Good Storyteller”, pubblicato dall’etichetta Dodicilune) spicca la presenza del sassofonista Roberto Ottaviano. Yazan Greselin, classe 1988, è un pianista poliedrico ed eclettico. Da anni al fianco del chitarrista Gigi Cifarelli, ha condiviso il palco con musicisti quali Flavio Boltro, Michael Rosen e Stefano Bagnoli, oltre a Raphael Gualazzi, Anna Tatangelo e Ivana Spagna in ambito pop. Ha pubblicato di recente con il suo trio jazz l’album “Flash Forward”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore