La Pro Patria vuole un’altra vittoria

Domenica 11 novembre (ore 14.30) allo “Speroni” arriverà l’Arzachena e i tigrotti sperano di fare bottino pieno

Pro Patria - Pontedera 1-0

Una vittoria tira l’altra. O almeno è quello che spera la Pro Patria. Dopo il successo di una settimana fa contro il Pontedera, i tigrotti sperano di aggiungere alla propria classifica altri tre punti. L’occasione sarà domenica 11 novembre (ore 14.30), quando allo “Speroni” arriverà l’Arzachena.

Mister Ivan Javorcic punterà ancora sul collaudato 3-5-2 (o 3-4-1-2 in corso d’opera), dando ancora fiducia a Niccolò Gucci, autore del gol vittoria una settimana fa e che con le sue due reti – l’altra era stato il momentaneo 2-0 contro la Pistoiese – ha portato nelle tasche biancoblu sei punti. Sarà ancora assente Ferdinando Mastroianni, che sconterà la seconda e ultima giornata di squalifica.

In casa Arzachena invece non mancheranno i problemi. Oltre allo squalificato Christian Arboleda, per mister Mauro Giorico non saranno a disposizione per infortunio due pedine fondamentali come Giuseppe Nuvoli e Danilo Bonacquisti, capitano dei sardi.

L’Arzachena arriva dalla sconfitta nel recupero di giovedì 8 novembre in casa dell’Entella, perso per 1-0 dopo una prestazione buona ma che non ha portato punti. Possibile pensare che la squadra di mister Giorico non abbia intenzione di perdere due gare di fila e che quindi si presenti allo “Speroni” con motivazioni raddoppiate.

La diretta di VareseNews è già attiva (GUARDA QUI). Potrete commentare in diretta e interagire con gli hashtag #DirettaVn e #ProPatriaArzachena sui social.

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 10 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore