Dal Big bang alla cometa di Natale: tre serate all’Osservatorio astronomico

Tre serate con l'associazione Foam13 per scoprire le meraviglie dell'Universo e l'attività dell'Osservatorio astronomico di Tradate

osservatorio tradate

Saranno tre serate di approfondimento scientifico con l’occhio direttamente puntato al cielo invernale ad animare il periodo delle feste all’Osservatorio astronomico  di Tradate, in via ai Ronchi 75.

«La collaborazione da tempo in corso con la Fondazione comunitaria del Varesotto, oltre a fornire un supporto consistente all’adeguamento del grande telescopio T65 presente in cupola presso l’0sservatorio, ha consentito di attivare un intenso programma di nove serate di approfondimento destinate ad un vasto pubblico di appassionati che si protrarrà per buona parte del 2019 – spiega Fabrizio Piacentini, presidente di Foam13 – Confortati dall’esperienza e dalla numerosa partecipazione ai due corsi di astronomia di base che abbiamo organizzato in primavera e in autunno, vogliamo continuare proponendo appuntamenti a tema guidati da esperti astronomi, divulgatori e direttori di osservatori in grado di soddisfare le tante curiosità e di guidare i partecipanti alla scoperta del cielo e delle leggi che lo governano. In alcune delle serate sarà possibile, compatibilmente con le condizioni meteo, dedicare una parte dell’incontro all’osservazione, utilizzando gli strumenti dell’Osservatorio».

Il nuovo ciclo di incontri ed osservazioni – intitolato “Gira a destra dopo Orione” – avrà inizio a cavallo delle feste di Natale e fine anno. Ecco i prossimi appuntamenti:

  • Dal Big bang ai buchi neri – Martedì 11 dicembre, ore 21 – Relatore prof. Federico Manzini
  • La cometa di Natale  – Lunedì 17 dicembre, ore 21- Relatore prof. Federico Manzini
  • La ricerca della vita su Marte – Martedì 15 gennaio, ore 21 – Relatore dott. Cesare Guaita.

Le serate sono a partecipazione gratuita. Gli organizzatori invitano gli interessati a prenotare sul sito dell’Osservatorio o al numero di telefono 3299542307

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore