I desideri dei bimbi della scuola Canetta nel Falò

"Regalate ai bambini i loro sogni": in una scatola con questa scritta sono stati depositati i biglietti scritti dagli alunni della scuola Canetta di Sant'Ambrogio

I desideri dei bambini della scuola Canetta nel Falò di Sant'Antonio

Regalate ai bambini i loro sogni“.

Galleria fotografica

I desideri dei bambini della scuola Canetta nel Falò di Sant'Antonio 4 di 4

In una scatola con questa scritta sono stati depositati i biglietti scritti dagli alunni della scuola Canetta di Sant’Ambrogio.

I loro desideri bruceranno nella pira del Falò di Sant’Antonio. A metterli tra la legna che arderà nella serata di mercoledì 16 gennaio è stata Francesca Alba, portavoceed ex presidentessa dell’associazione genitori, che li ha raccolti e depositati di buon mattino. Un gesto voluto dall’Associazione Genitori Scuola Canetta che anche quest’anno ha raccolto le letterine con i desideri dei bimbi e delle loro insegnanti, per affidarle al fuoco di S. Antonio: «Ogni bel pensiero, speranza e fantasia è stato racchiuso in uno scatolone e messo sulla cima della pira, visibile agli occhi sognanti dei nostri bambini. La scatola marchiata “Regalate ai Bambini i loro sogni” conserva con sé il motto di un eterno bambino chiamato Peter Pan: “Non smettere di sognare, solo chi sogna può volare”».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 gennaio 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

I desideri dei bambini della scuola Canetta nel Falò di Sant'Antonio 4 di 4

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore