“La scienza per disegnare il mondo” TEDxSalon al Jrc

Seconda tappa al Centro di ricerca di Ispra per il format internazionale dedicato alle idee "che vale la pena condividere"

TEDX SALON JRC ISPRA 2019

“La scienza per disegnare il mondo”. TEDx, il format internazionale di conferenze dedicato alla condivisione delle idee torna a Varese e per la seconda volta farà tappa nella “cittadella della scienza” varesina, il Jrc di Ispra.

Questa mattina, negli spazi del Visitor Centre del sito, il team di TEDxVarese ha annunciato i dettagli della nuova edizione di TEDxVareseSalon, che si terrà venerdì 15 febbraio 2019 al Centro Comune di Ricerca della Commissione europea.

LE SFIDE DELLA SCIENZA DEL NOSTRO TEMPO
Il tema scelto per questa edizione è “La scienza per disegnare il mondo” e sul palco prenderanno la parola sei speaker tra scienziati, ricercatori e personalità del settore raccontando la loro “idea che vale la pena diffondere” sui temi e su alcune delle sfide della scienza del nostro tempo. I posti per l’evento sono limitati e potrebbero esaurirsi in fretta. I biglietti necessari a partecipare saranno messi in vendita soltanto online a partire da venerdì 11 gennaio alle ore 19:00 sul sito tedxvarese.com. I relatori previsti a questa edizione parleranno di biodiversità e desertificazione; editing del genoma e CRISPR/Cas9 tra scoperte rivoluzionarie e questioni etiche; materia oscura ed esperimenti innovativi per la sua ricerca diretta; prospettive di policy sull’intelligenza artificiale; futuro della ricerca biomedica e medicina del futuro tra genomica e big data.

GLI SPEAKER
Saranno presenti Marco Simoni, presidente della Fondazione Human Technopole, il nuovo istituto di ricerca italiano sulle Scienze della Vita che sta nascendo all’interno di Palazzo Italia, nell’area che ospitò Expo Milano 2015; Anna Cereseto, docente e group leader del Laboratorio di virologia molecolare del Cibio, il Centro di biologia integrata dell’Università di Trento, che ha di recente migliorato la tecnica di editing del genoma CRISPR/Cas9 con evoCas9; Elisabetta Baracchini, assistant professor e ricercatrice del GSSI – Gran Sasso Science Institute, vincitrice di un Consolidator Grant dello European Research Council per il progetto INITIUM sulla ricerca della materia oscura; Alberto Orgiazzi, biotecnologo del suolo e coordinatore della prima edizione dell’atlante globale della biodiversità del suolo, ora dedito all’organizzazione del più grande campionamento su scala europea della biodiversità del suolo; Massimo Craglia, ricercatore di economia digitale impegnato nei team di lavoro del Joint Research Centre che identifica le nuove forme di governo possibili in una società sempre più trasformata dalle tecnologie digitali e Francesca Pistollato, biologa che lavora allo sviluppo, all’implementazione e alla promozione di metodiche e approcci alternativi alla sperimentazione animale nel settore della tossicologia e nella ricerca biomedica.

I TEDx con l’etichetta “Salon” sono eventi in stile TEDx, il famoso marchio di conferenze e uno dei palchi più prestigiosi al mondo, che hanno l’obiettivo di valorizzare idee che vale la pena diffondere e prevedono la presenza di relatori che hanno a disposizione pochi minuti di tempo per parlare di un’idea innovativa. A differenza dei TEDx, che indagano temi variegati, i TEDxSalon hanno queste caratteristiche: esplorano un tema specifico, c’è un numero ristretto di relatori e c’è un maggiore coinvolgimento dei partecipanti, attraverso esperienze interattive. L’inizio dell’evento è previsto alle ore 19:00. Oltre ai sei talk, l’evento prevede una light dinner di benvenuto, momenti di networking e un’esperienza notturna interattiva realizzata in collaborazione con il Centro di ricerca in sette laboratori del Joint Research Centre.

L’ESPERIENZA NEI LABORATORI
I partecipanti potranno toccare con mano la scienza e i progetti sviluppati dal Joint Research Centre
grazie alla guida di alcuni responsabili, ricercatori e scienziati all’interno dello European Solar Test Installation, un laboratorio di riferimento in Europa per la verifica della produzione di energia di pannelli fotovoltaici; lo European Laboratory for Structural Assessment, un laboratorio in cui i ricercatori europei testano la resistenza di interi edifici a terremoti ed esplosioni; il Nuclear Safeguards and Security Laboratory, un laboratorio in cui gli scienziati sviluppano e testano il funzionamento sicuro degli impianti nucleari; I laboratori sulla qualità dell’acqua, attrezzati per testare campioni di acqua rispetto alla presenza di inquinanti e prodotti chimici; gli European Interoperability Centres for Electric Vehicles and Smart Grids, i laboratori dedicati ai veicoli elettrici e alle misurazioni delle emissioni elettromagnetiche generate dalle auto elettriche e ibride e la loro comunicazione wireless con le reti elettriche intelligenti e lo European Union Reference Laboratory for alternatives to animal testing, il laboratorio in cui gli scienziati del Joint Research Centre testano e convalidano metodi scientifici per sostituire i test sugli animali.

TEDX SALON JRC ISPRA 2019

IDEE A CONFRONTO PER UN FUTURO MIGLIORE
“Siamo orgogliosi ed emozionati di organizzare per la seconda volta un evento TEDx al Joint Research Centre di Ispra, uno dei campus di ricerca più importanti in Europa e una perla del territorio di Varese da valorizzare per le attività che svolge e per la conoscenza che produce – commenta David Mammano, organizzatore e licenziatario di TEDxVarese – Abbiamo deciso di confermare la scienza come tema di questo evento identificando alcuni dei temi sfidanti del nostro tempo, coinvolgendo anche altri centri di ricerca europei per generare scambi di idee ancora più affascinanti e per rimarcare il fatto che, al giorno d’oggi, la costruzione di un futuro migliore, più giusto e inclusivo passa anche dal riconoscimento dell’importanza fondamentale della scienza e di un approccio basato sui fatti e sulla conoscenza e comprensione dei valori delle nostre società”. “Il tema dell’evento – La scienza per disegnare il mondo – e particolarmente rilevante per il JRC. La ricerca che facciamo aiuta i leader europei a prendere delle decisioni che sono importanti per tutti noi, a partire dalla sicurezza, all’immigrazione fino alla protezione ambientale. Queste decisioni disegnano il nostro futuro ed è importante che siano basate su conoscenza e fatti – ha detto Nina Kajander, addetta stampa del JRC – L’evento dell’anno scorso ci ha lasciato con tanto entusiasmo. Quindi quest’anno volevamo offrire qualcosa in più. I partecipanti avranno la possibilità di visitare sette laboratori, e abbiamo organizzato per loro delle piccole sfide scientifiche che loro potranno risolvere insieme ai nostri ricercatori”. Sul sito tedxvarese.com è possibile approfondire le informazioni su tutte le modalità con cui poter partecipare, come spettatori o partner dell’evento. L’evento può contare su una community di partner in crescita costituita da aziende e istituzioni che sosterranno questo TEDxVareseSalon e le prossime iniziative targate TEDx a Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore