Lucine di Leggiuno, Codacons: “Persa un’occasione unica”

L’associazione di consumatori interviene: “Il Comune avrebbe dovuto partecipare alla gestione dell'evento”

Le lucine di Leggiuno negli scatti Mattenry.raw

(foto di Matteo Enrico)

Galleria fotografica

Le lucine di Leggiuno negli scatti Mattenry.raw 4 di 11

Le 500 mila lucine di Natale spente a Leggiuno lo scorso primo gennaio non piacciono al Codacons, l’associazione di consumatori che dalla sede di Milano invia una nota sull’accaduto dove punta il dito contro il Comune parlando di “triste epilogo” per le lucine di Leggiuno “che avrebbero dovuto proseguire sino al 6 gennaio ma che invece si interromperanno da oggi”.

Ciò accade, scrive l’associazione, “per il troppo afflusso al borgo che, durante il periodo natalizio, viene trasformato in una spettacolo di luci tale da richiamare anche 20.000 presenze in una sola giornata.”

Secondo il Codacons: “Si è persa un’occasione di turismo unica, capace di valorizzare oltremodo le bellezze e le tradizioni del territorio. Il Comune avrebbe dovuto partecipare alla gestione dell’evento consentendo l’accesso in sicurezza ai turisti sino al 6 gennaio, come previsto inizialmente”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Gennaio 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Le lucine di Leggiuno negli scatti Mattenry.raw 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.