Spacciava cocaina a domicilio, arrestato 39enne

In casa i poliziotti hanno trovato altre sette dosi già pronte da spacciare

cocaina metamfetamina,marijuana rave carabinieri busto arsizio

Consegnava la cocaina su ordinazione “a domicilio”: arrestato pusher. Ieri 15 gennaio gli agenti del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio, che nei giorni scorsi avevano acquisito notizie su un presunto spacciatore di droga, hanno effettuato un servizio di appostamento nei pressi della sua abitazione.

Poco dopo le 17,00 i poliziotti hanno visto l’uomo, un italiano di 39 anni con precedenti specifici, che usciva da casa e a piedi raggiungeva un esercizio commerciale poco distante, dove si tratteneva per pochi istanti con un altro uomo. Ipotizzando che l’incontro, secondo le modalità riferite ai poliziotti, fosse finalizzato a una cessione di droga gli agenti sono intervenuti bloccando contemporaneamente sia il presunto spacciatore che il sospetto cliente.

Infatti il secondo aveva in tasca una dose di cocaina e il primo la somma di 40 euro, corrispondente al prezzo della bustina appena venduta. A quel punto è stata perquisita anche l’abitazione del trentanovenne pregiudicato, dove sono state trovate altre sette dosi di cocaina. L’uomo è stato arrestato in flagranza di reato di “detenzione e spaccio di droga”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.