Nella grotta Marelli per esercitarsi, due giorni di lavoro per Saf e Ust

Gli specialisti del soccorso Speleo Alpino Fluviale dei vigili del fuoco di Varese e i volontari dell’Unità Soccorso Tecnico di Varese si sono addestrati in ambiente speleologico

esercitazione vigili del fuoco varese

Per due giorni gli specialisti del S.A.F. (Speleo Alpino Fluviale) dei vigili del fuoco di Varese e i volontari dell’U.S.T. (Unità Soccorso Tecnico) di Varese si sono addestrati in ambiente speleologico. Le manovre, hanno simulato un soccorso ad una persona con problemi di deambulazione all’interno della grotta Marelli.

La cavità carsica è sita nel parco regionale del Campo dei Fiori ed è lunga 5800 m, in passato è già stata oggetto di incidenti anche mortali. Le tecniche utilizzate, hanno permesso di addestrare i soccorritori e affinare ulteriormente la sinergia tra il personale del CNVVF e quello dell’U.S.T. , sinergia che si è dimostrata più volte efficace nel soccorso in ambiente impervio. Soddisfazione da parte degli specialisti per l’ottima riuscita dell’esercitazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore