Droga in casa, arrestata una ventiquattrenne

Sequestrati oltre 200 grammi di marijuana, sei case perquisite. Indagini partite dal tentato omicidio di Voldomino

marijuana

Quando scatta la scintilla investigativa su di un reato importante come un tentato omicidio, le indagini spesso svelano un corollario di attività. Talune che vengono allo scoperto mancano di rilevanza penale.

Altre inchiodano chi operava con la certezza di non venire scoperto.

Così i carabinieri della compagnia di Luino, mentre erano alle prese con le indagini sul tentato omicidio di Voldomino, hanno scoperchiato un giro di spaccio in città che aveva come fulcro un esercizio pubblico di vendita di pizza al taglio in una zona semi centrale – ora chiuso – attorno al quale gravitavano una serie di soggetti tutti “attenzionati” dai militari.

Alla fine il blitz, scattato nella giornata di giovedì ha portato all’arresto di una ragazza di 24 anni italiana, residente a Luino trovata in possesso nella sua abitazione di oltre 200 grammi di marijuana. Sei le perquisizioni domiciliari effettuate anche mediante l’ausilio dei cani – tra cui il cane “Ocsi“ del nucleo di Casatenovo, in provincia di Lecco. Un giovane di 20 anni è stato denunciato.

Le segnalazioni di attività di spaccio attorno a quel bar ha attivato le capacità investigative dei militari della compagnia cittadina, che in poco tempo hanno assestato un duro colpo allo smercio di quel genere di stupefacenti.

L’udienza di convalida dell’arresto avverrà questa mattina di fronte al giudice Fertitta e al pubblico ministero Petrucci.

di
Pubblicato il 20 aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore