Due weekend tutti da ridere con “Ama te!”

Domenica 7 saranno in scena gli Effetti Collaterali con la commedia Funny Money di Ray Cooney, mentre il 14 toccherà alla compagnia Il Volto di Velluto con la commedia inedita Uova al Tegamino

Il ricco cartellone della Rassegna AmaTe – Teatro e solidarietà– realizzata con il partenariato dell’Assessorato ai Servizi sociali del Comune di Varese, guidato dall’assessore Roberto Molinari, propone altri due appuntamenti nel mese di aprile.

Domenica 7 alle 18 saranno in scena gli Effetti Collaterali con la commedia FUNNY MONEYdel maestro Ray Cooney, mentre domenica 14 aprile alle 21 toccherà invece alla compagnia Il Volto di Velluto salire sul palco del Teatro Openjobmetis con la commedia UOVA AL TEGAMINO scritta per l’occasione dall’autore varesino Matteo Tibiletti. In attesa del “botto” di ottobre prossimo, il grande musical dei ragazzi della Comunità Pastorale don Gnocchi di Varese, confermato per i giorni 12 e 13 ottobre come antipasto della stagione 2019-20 del Teatro di Piazza Repubblica.

«Intanto, i primi due spettacoli proposti dalla Rassegna nello scorso mese di febbraio, le Compagnie Attori in Circolo con “Non è vero ma ci credo” e I Giovani di ieri e di oggi con “Due di picche” – ha spiegato Giacomo Mazzarino, produttore esecutivo della rassegna – hanno consentito di raccogliere già 1.317 euro, destinati a sostenere le attività di importanti realtà del territorio come La Finestra Onlus, Associazione Sulle Ali e Tincontro Onlus».

“FUNNY MONEY”. UN CLASSICO DI RAY COONEY PER GLI EFFETTI COLLATERALI

Gli Effetti Collaterali domenica 7 aprile alle 18 tornano sul palco dell’Apollonio a meno di un anno dalle fatiche – e dal successo – di “Aggiungi un posto a tavola… per il Bernascone” – che ha permesso di raccogliere oltre 6.400 euro a favore della Parrocchia di San Vittore per il restauro della torre campanaria.

Lo fanno tornando alle origini: un testo di sicuro affidamento, Funny Money, firmato da un mago della comicità come Ray Cooney (“Taxi a due piazze”, “Gli allegri chirurghi” tra le opere del maestro già messe in scena dalla Compagnia di via San Francesco), la regia brillante e innovativa di Laura Botter e il consueto intreccio di equivoci e gag irresistibili che vedono protagonisti Paolo Franzetti e Armando Molinari, que- sta volta alle prese con mogli petulanti e pratiche (Francesca Mamolo e la stessa Laura Botter), poliziotti più o meno corruttibili (Paolo Bosoni, Manuela Tenti), pittoreschi tassisti (Michele Barberis) e criminali senza scrupoli (Giacomo Mazzarino). Fino al più classico dei colpi di scena finali, ai quali il commediografo londinese ha abituato il pubblico di tutto il mondo. Insomma, due ore di puro divertimento per tutte le età e per tutti i palati.

Sullo sfondo, ancora un progetto straordinario per la città, con la garanzia di qualità rappresentata dal partner storico degli Effetti, il Club Kiwanis di Varese: la realizzazione del Parco Gioia, un’area di gioco e di relazioni inclusiva, adatta a bambini con ogni abilità, in uno dei giardini più belli di Varese e più amati dai suoi cittadini, quello di Villa Mylius.

Parco Gioia è un’iniziativa di ASBI – Associazione Spina Bifida Italia, insieme a Kiwanis e AILA – Associazione Italiana Lotta agli Abusi; ha già ottenuto il sostegno del Comune di Varese e il supporto professionale di Giochisport, impresa del settore della costruzione di spazi gioco all’insegna dell’inclusione e della sostenibilità.

L’INEDITO “UOVA AL TEGAMINO” ISPIRATO A WOODY ALLEN PER LA COMPAGNIA “IL VOLTO DI VELLUTO”

Domenica 14 aprile alle 21 sarà invece tempo di debutti: più precisamente per la commedia Uova al tegamino, nuova di zecca e scritta appositamente per questo appuntamento da Matteo Tibiletti, giovane ma già affermato autore teatrale e cinematografico varesino. Ma anche per la stessa Compagnia Il Volto di Velluto, originaria di Brenta, che dopo una esperienza ormai più che trentennale sbarca per la prima volta al Teatro di Varese.

Le premesse ci sono tutte: il testo è di sicuro effetto, con dialoghi serrati, colpi di scena, gag comiche e confessioni inaspettate, in un interessante mix di leggerezza e riflessione sui grandi temi della vita “alla Woody Allen”. «Perché “Uova al tegamino” – il cui accattivante sottotitolo ricorda che “tre uova non sempre fanno una frittata” – spiega l’autore Matteo Tibiletti –  è un’opera che in un contesto comunque di divertimento e ilarità trova il modo di indurre lo spettatore a considerazioni profonde sull’universo femminile e i rapporti familiari al giorno d’oggi».

Tre donne in scena (Emanuela Legno, Alessia Agostino, Silvia Codo): tre sorelle molto diverse e pure legate da un affetto indissolubile, alla spasmodica ricerca del proprio spazio nel mondo, con le loro rivalità, con le difficoltà quotidiane e gli amori burrascosi, con un passato ingombrante che continua inesorabile a presentare il conto.

Intorno a loro ruotano delle figure maschili (interpretate da Daniele Civellie Stefano Buttiglione) destinate a restare comunque in secondo piano, spettatori inermi di fronte a tanta determinazione e volontà di affermazione.

La regia è un lavoro a sei mani, affidato alle due co-protagoniste Emanuela Legno e Alessia Agostino e allo stesso Tibiletti, che nello spettacolo farà anche sentire la propria voce fuori campo impersonando il ruolo di Flavio, defunto padre delle tre sorelle.

Anche in questo caso, il motore dell’evento è la solidarietà: il ricavato della serata sarà infatti devoluto dalla compagnia di Brenta a una onlus del territorio, Good Samaritan, che operando tra Italia e Uganda si occupa di assistenza sanitaria, formazione e istruzione delle fasce più giovani, occupazione, a favore delle popolazioni di quel paese, tra i più poveri al mondo e ancora devastato dai postumi di una guerra civile più che ventennale.

GLI SPETTACOLI

Domenica 7 aprile 2019 ore 18:00
Teatro Openjobmetis p.za Repubblica – Varese
Gli EFFETTI COLLATERALI presentano
“FUNNY MONEY”di Ray Cooney
(per gentile concessione della MTP Concessionari Associati Srl di Roma)

PERSONAGGI E INTERPRETI

JANE PERKINS Laura Botter; HENRY PERKINS Paolo Franzetti; BETTY JOHNSON Francesca Mamolo; VIC JOHNSON Armando Molinari; SERGENTE CECIL DAVENPORT Paolo Bosoni; SERGENTE ILARY SLATER Manuela Tenti; BILL CHALTRON Michele Barberis; IL PEDONE Giacomo Mazzarino

REGIA Laura Botter; ASSISTENTE ALLA REGIA Roberto Farina;
RELAZIONI ESTERNE Elena Botter; TRUCCO E PARRUCCO Monica Maio
SCENOTECNICI e ASSISTENTI DI SCENA
Carlo Bosoni, Nicola Buzzetti, Luigi Corbetta, Stefano Cunati, Marco Osculati, Silvia Bosoni e Arianna Silvestrini.

TRAMA

Cosa fareste se, per sbaglio, vi capitasse tra le mani una borsa piena di soldi? Il mite Henry Perkins, lavoratore onesto, ma poco brillante e con una vita mediocre, per un banale scambio in metropolitana, si ritrova con una valigetta che “scotta”. Passato lo shock iniziale e convinto della provenienza illecita del denaro decide di godersi l’inaspettato malloppo scappando lontano dalla sua casa londinese insieme alla moglie Jane. Partire all’improvviso però non è semplice. Oltre alla resistenza della consorte, dovrà dribblare l’irruzione di un poliziotto dedito all’estorsione, la presenza di Vic e Betty, originale coppia di amici arrivata per il suo compleanno, una poliziotta che porta la notizia di un cadavere ripescato nel Tamigi, un tassista loquace e impiccione e un malavitoso alla ricerca del suo malloppo. Incursioni che renderanno la fuga impossibile o quasi, perché i soldi non daranno la felicità, ma aiutano a superare molti ostacoli. Basta pagare. Henry capisce che, a un certo punto, tutto si è ridotto a una transazione economica, perfino l’amicizia e l’amore. Il finale con colpo di scena è d’obbligo per uno spettacolo tratteggiato con abilità da uno dei più influenti drammaturghi inglesi.

Scritta nel 1994 e rappresentata in Francia e in Gran Bretagna con straordinario successo, è stata messa in scena in ben 25 paesi diversi, prova evidente della sua comprensione universale.

BIGLIETTI

Ingresso 10 euro intero – 5 euro ridotto ragazzi fino a 18 anni Prevendita fino a sabato 6 aprile:
Biglietteria del Teatro di Varese (orari 11:00-14:00 e 17:00-19:00)
Valigeria Bosoni – via Rossini 2 Varese (orari 9:00-12:30 15:00-19:30)
Domenica 7 aprile: Biglietteria Teatro a partire dalle 17:00

IL PROGETTO BENEFICO

Spettacolo a favore di Kiwanis Varese Onlus per la realizzazione del progetto Parco Gioiadi Villa Mylius. Presentazione del progetto: http://www.spinabifidaitalia.it/userdata/parco-gioia/Presentazione-PARCO-GIOIA.pdf

INFO, PRENOTAZIONI E LINK UTILI

email info@effetticollateralivarese.it tel 333 6181361

Domenica 14 aprile 2019 ore 21:00
Teatro Openjobmetis p.za Repubblica – Varese
IL VOLTO DI VELLUTO presenta “UOVA AL TEGAMINO”di Matteo Tibiletti

IL CAST

INTERPRETI: Emanuela Legno, Alessia Agostino, Silvia Codo, Daniele Civelli, Stefano ButtiglioneE CON: Riccardo Coppola, Chiara Segù
VOCE FUORI CAMPO: Matteo Tibiletti

REGIA: Emanuela Legno, Alessia Agostino, Matteo Tibiletti
SCENE: Sara Cremona
FOTO DI SCENA: Giovanni Battiata

TRAMA

Anna, Azzurra e Alice, dalla morte del padre Flavio, vivono sotto lo stesso tetto, affrontando quotidianamente la difficoltà di una convivenza che fatica a lasciare spazio alle necessità individuali. Anna è in procinto di sposarsi con Giò, ragazzo immaturo e volubile; Azzurra, che nasconde alle sorelle una grave malattia che le è stata diagnosticata, è separata da Alessio, un ex calciatore che vive con il fantasma del proprio fallimento; Alice, spirito libero ed artista avanguardista, mal sopporta la rivalità con Maddalena, sua ex compagna di Accademia. La voce del defunto Flavio segue con tenerezza e nostalgia le vicende delle figlie, sorprendendosi nello scoprire di volta in volta aspetti inattesi delle loro esistenze. Il taglio ironico e sornione della pièce rimanda alla narrativa cinematografica della commedia all’americana.

“Uova al tegamino” offre un interessante spaccato del mondo femminile e famigliare contemporaneo. L’intento è quello di mettere in discussione le molteplici sfaccettature dei rapporti umani e, più nello specifico, tra donne, creature delicate ma al tempo stesso combattive e determinate a trovare il proprio spazio nella società.

BIGLIETTI

Ingresso 12 euro intero – 8 euro ridotto fino a 12 anni

Prevendita fino a sabato 13 aprile:
Biglietteria del Teatro di Varese (orari 11:00-14:00 e 17:00-19:00) – sede di Good Samaritan Onlus, via Manzoni, 8 – Caronno Varesino
Domenica 14 aprile: Biglietteria Teatro a partire dalle 20:00

IL PROGETTO BENEFICO

Il Volto di Velluto devolverà il ricavato dello spettacolo “Uova al tegamino” all’Associazione GOOD SAMARITAN di Caronno Varesino, una onlus molto attiva nell’ambito dell’autosostenibilità e micro-credito in Africa, con svariati progetti di carattere commerciale e umanitario.

Maggiori informazioni sulle attività di Good Samaritan sono disponibili sul sito web dell’associazione: www.good-samaritan.it/

INFO, PRENOTAZIONI E LINK UTILI

email: ilvoltodivelluto@gmail.com cell.: 347/9238808

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Aprile 2019
Leggi i commenti

Video

Due weekend tutti da ridere con “Ama te!” 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.