Lutto in SriLanka, “salta” Thinking Varese d’aprile

Tre persone particolarmente care all'architetto danese Dorte Mandrup sono rimaste vittime dell'attentato in Sri Lanka del giorno di Pasqua. L'appuntamento era previsto per mercoledì 24

Thinking Varese: Dorte Mandrup

L’appuntamento di aprile di Thinking Varese 2019, previsto per mercoledì 24 è stato annullato da un grave lutto che ha colpito l’architetto protagonista del mese, la danese Dorte Mandrup: tre persone a lei particolarmente care sono rimaste infatti vittime dell’attentato in Sri Lanka del giorno di Pasqua. 

A perdere la vita sono stati tre dei quattro figli di Anders Holch, persona molto legata a Dorte Mandrup e per cui l’architetto stava realizzando uno dei suoi più stupefacenti capolavori: un grattacielo in un piccolo paese, Brande, sede mondiale del gruppo di marchi di abbigliamento di cui Holch era proprietario.

Una costruzione che fra poco dovrebbe diventare realtà, e probabilmente sarebbe stata il fulcro del suo intervento a villa Panza: il permesso di costruire era stato concesso a febbraio e la posa della prima pietra era prevista entro l’anno, per quello che alla fine sarà l’edificio residenziale più alto d’Europa.

Immediato il cordoglio dell’Ordine: «Il Consiglio Direttivo e gli iscritti dell’Ordine Architetti PPC Provincia di Varese sono vicini all’architetto Dorte Mandrup e ai familiari delle vittime in questo triste momento».

Il prossimo appuntamento con la rassegna organizzata dall’ordine degli architetti sarà per il 15 maggio prossimo: protagonista sarà con lo studio di architettura Flores & Prats, di Barcellona.

 

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore