A maggio Hollywood si trasferisce a Besnate

Per tre lunedì al Cinema Teatro Incontro la rassegna Lunedì Oscar organizzata dal Cineforum cittadino. E il 29 aprile e il 6 maggio ci saranno due proiezioni-evento dedicate al mondo "wild"

Besnate generiche

Nei prossimi lunedì il Cinema Teatro Incontro ospiterà una doppia rassegna cinematografica. “Oltre il limite” è la prima: lunedì 29 aprile e 6 maggio verranno portati in sala due documentari ambientati in alta quota.

“Senza possibilità di errore”, sugli schermi il 29 aprile, è il lungometraggio del soccorso Alpino e Speleologico presentato al Trento Film Festival 2017.
Il 6 maggio, invece, Besnate ospiterà “Free Solo” di Chin e Chai Vasarhelyi, vincitore del Premio Oscar come miglior documentario: «Un film appassionante, di grande rilevanza emotiva ed esteticamente ricercato, che si incentra sull’hobby che diventa carriera e aiuta a superare le difficoltà quotidiane della vita».
L’ingresso di Senza possibilità di errore è gratuito ad offerta libera che sarà devoluta al soccorso alpino. Free Solo è fuori abbonamento e l’ingresso è di 10€.

Dal 13 maggio, infine, con la rassegna “Lunedì Oscar” il pubblico vedrà sullo schermo del cinema di via Paolo Rosa tre dei migliori film della kermesse americana 2019. Si parte con Roma di Alfonso Cuaròn lunedì13 maggio, vincitoredi tre premi Oscar, un David di Donatello e un premio al festival di Venezia.
Il 20 maggio sarà la volta di A star is born, debutto di Bradley Cooper come regista, vincitore del premio Oscar per la miglior canzone.
La rassegna del Cineforum si concluderà lunedì 27 maggio con un gran finale: verrà, infatti, proiettato The Green Book di Peter Farrelly, vincitore del premio Oscar come miglior film.
Le proiezioni saranno seguite da un commento tecnico da parte di esperti del cinema che cercheranno di stimolare le riflessioni del pubblico per un dibattito costruttivo ed interessante.

L’abbonamento per i tre film della rassegna “Lunedì Oscar”, invece, costa 15€ (mentre il biglietto per le singole proiezioni costa 6,50€).

 

di
Pubblicato il 29 aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore